Cheesecake mojito, il cocktail tutto da mangiare. Il dolce campione di click

Un po’ mojito, un po’ cheesecake. È fresca e profumata, il fine pasto ideale per la domenica; è la mojito cheesecake e questa è la ricetta.

cheesecake fredda ricetta
Cheesecake al mojito (foto Instagram di @sweet_pandii)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La cheesecake è uno di quei dolci che si possono fare davvero a tutti i gusti possibili ed immaginabili, basta farsi guidare alla fantasia e gusti personali. Nata a New York con una ricetta originale che prevede una cottura al forno, ne esiste anche la versione fredda, più facile da realizzare e perfetta per l’estate.

Anche in questo caso con i gusti si spazia tantissimo; ecco allora che ci sono quelli che potremmo definire delle cheesecake fredde dai gusti classici come quella a fragola o al caffè oppure ancora alla banana. E poi ci sono quei gusti un po’ più esotici come la mojito cheesecake.

Un po’ cocktail da bere un po’ dolce da assaporare, la mojito cheesecake è la torta ideale per il fine pasto delle prime domeniche calde. Un dolce semplice da realizzare e con tutto il sapore delle spiagge calde e assolate.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Mojito cheesecake, la ricetta

Un cocktail da mangiare, così potremmo definire la mojito cheesecake. Scopriamone di seguito la ricetta.

cheesecake con ricotta
Ricotta (foto da Pixabay di murarenato)

INGREDIENTI

Per la base:

  • 320 g di biscotti Digestive
  • 150 g di burro fuso

Per la crema:

  • 250 g di ricotta
  • 350 ml di panna fresca
  • 150 g di zucchero semolato
  • 20 foglie di menta fresca
  • 4 lime
  • 40 ml di rum bianco
  • 15 g di gelatina in fogli

PROCEDIMENTO (circa 35 minuti)

Per preparare questa cheesecake fredda iniziate preparando la base: riducete in farina i biscotti, da parte fondete il burro e versatelo sui biscotti mescolandoli insieme. Foderate uno stampo a cerniera di circa 22 cm con la carta da forno e disponete il composto sul fondo, quindi aiutandovi con un cucchiaio livellate la base di biscotti. Trasferite in congelatore e lasciate raffreddare 30 minuti.

Nel frattempo preparate la crema al mojito; tritate 20 foglie di menta fresca e grattugiate la scorza di 2 lime. In una bowle e con l’aiuto delle fruste elettriche montate la ricotta con lo zucchero e unitevi a poco a poco gli altri ingredienti; quindi la il succo di 3 lime, la scorza precedentemente grattugiata e la menta tritata.

Montate la panna che dovrà essere ben fredda e quando sarà ben soda amalgamatela al composto di ricotta.

Mescolate e mettete un attimo da parte. Versate dell’acqua fredda in una tazza e lasciate in ammollo i fogli di gelatina per almeno 5 minuti, da parte scaldate il rum e quando la gelatina di è ammorbidita, strizzatela e scioglietela nel rum caldo.

dolci con il lime
Lime 8foto da pexels di lisa-fotios)

A questo punto versate la gelatina sciolta nel composto e mescolate ancora delicatamente. Recuperate dal freezer la base e versatevi sopra la crema, livellatela bene e lasciate rassodare e raffreddare in frigo per almeno 3 ore.

Trascorso questo tempo, decorate con foglie di menta e fettine di lime e quindi servite.