Chef Rubina Rovini, la sua ricetta del cremoso di anacardi è spettacolare

Quante volte si desidera un formaggio vegano senza latticini da assaporare sul pane. Ci ha pensato la chef con una ricetta super invitante!

Rubina Rovini ricetta cremoso anacardi
Rubina Rovini (Foto Instagram @rubinarovini_official)

Alzi la mano chi è intollerante ai latticini!✋🏻 Se non l’avete mai provato, recuperate subito la mancanza dei formaggi con questo cremoso di anacardi, vi stupirà! 😍”.

Questo quanto scritto poche ore fa dalla ex concorrente di “MasterChef Italia 2015. Anche se non è arrivata in finale, la cuoca toscana viene talmente apprezzata da Antonino Cannavacciuolo, che la sceglie per far parte della brigata del suo celebre ristorante Villa Crespi, sul Lago d’Orta.

Nel 2017 il suo primo libro e poi è storia nota. Oggi Rubina Rovini è chef professionista, chef executive, brand ambassador e food consultant. Vediamo dunque la sua ricetta del cremoso di anacardi.

Ingredienti e preparazione del cremoso di anacardi di Rubina Rovini

La ricetta che siamo andati a spulciare si trova nella sezione “Vegan” della sua pagina Instagram. Vediamo come realizzarla passo passo.

Rubina Rovini ricetta cremoso anacardi
Ricetta cremoso anarardi (screen Instagram @rubinarovini_official)

INGREDIENTI

  • 400 g anacardi
  • 3 cucchiai di acqua di cavolo (rejuvelac)
  • 1 cucchiaio di olio di riso o burro di cocco

PREPARAZIONE (12 giorni, sì avete letto bene!)

Si parte preparando il rejuvelac con il cavolo: tagliare mezzo cavolo cappuccio finemente al coltello e porlo in un barattolo con l’acqua ma sufficientemente ampio da permettere uno spazio vuoto per il ricircolo d’aria nella parte superiore.

Coprire con un tessuto fissato da un elastico e lasciatelo riposare a temperatura ambiente per 3 giorni. Filtrare e conservare l’acqua.

Per il cremoso invece ammollare gli anacardi in acqua per 24 ore. Scolare e versare in un frullatore con l’acqua di cavolo e l’olio di riso.

Trasferite il composto frullato in un vaso ermetico e lasciare fermentare per 2/3 giorni. Versare poi il cremoso in una ciotola, aromatizzare con il sale e del timo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Parmigiano vegano fatto in casa, la vera scoperta in cucina

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rubina Rovini (@rubinarovini_official)

Foderare una ciotola con della pellicola alimentare, versare il composto e sigillare. Tenere in frigo per una settimana prima di estrarre e mangiare sul pane o con delle verdure come del semplice formaggio.