Chef Rubio denunciato. Le accuse sono pesantissime: ora rischia grosso

Lo chef romano è tra le 24 perone che la Senatrice a vita Liliana Segre ha denunciato ai Carabinieri di Milano. Tra di loro anche lo chef Rubio.

liliana segre
La sen. Liliana Segre e chef Rubio (immagine realizzata con befunky)

Nei giorni scorsi la senatrice a vita Liliana Segre ha presentato denuncia presso i Carabienieri di Milano a causa delle minacce online ricevute. Sono 24 le persone raggiunte dalla denuncia e tra queste anche il volto noto chef Rubio.

Assistita dall’avvocato Vincenzo Saponara, la senatrice ha presentato querele presso la Sezione Indagini Telematiche del Reparto Operativo – Nucleo Investigativo. Si tratta per lo più di persone ignote che dovranno essere identificati proprio dal nucleo postale dei Carabinieri.

Eppure tra le persone che nei mesi scorsi hanno minacciato anche di morte la Segre un volto ben noto c’è, si tratta del romano Gabriele Rubini meglio noto proprio come chef Rubio.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

La risposta di chef Rubio

Non si è fatta attendere la risposta di chef Rubio che alla diffusione della notizia ha risposta alla Senatrice tramite Twitter.

Liliana Segre
La Sen. Segre all’apertura del Senato alla nuova legislatura (foto da @senatoitaliano)

Dopo mesi di attacchi online, la Senatrice aveva annunciato al Forum nazionale delle donne ebree d’Italia di voler denunciare: “Per tanto tempo sono stata in silenzio su queste persone che mi insultano. Ma adesso lo denuncio. Poi è anche cattivo augurarmi la morte a 92 anni“.

LEGGI ANCHE->Claudia Amendola, la “Amatriciana de coccio” al suo nuovo ristorante- FOTO

Dal canto suo chef Rubio non ha fatto certo attendere la sua risposta, che su Twitter ha scritto: “Chiedere a Liliana Segre di denunciare i crimini della colonia d’insediamento israeliana e dell’esercito nazista che da 74 anni porta avanti la pulizia etnica del popolo nativo palestinese (semita) sarebbe incitare all’odio? I silenzi di parte sono odio, non chi resiste“.

LEGGI ANCHE->Conad richiamo prodotto, tolto dalle vendite un alimento per Escherichia

chef rubio
Cher Rubio (foto Instagram da @chefrubio)

Non è la prima volta che Rubio si trova, quindi, in contrasto con la Senatrice, già a marzo scorso aveva parlato di “silenzio sistematico” da parte sua per quanto riguarda la situazione palestinese. E non è la prima volta che il presentatore di “Unti e bisunti” viene denunciato, nel 2020 fu la comunità ebraica di Roma a presentare un esposto contro di lui per le affermazioni pronunciate contro gli ebrei.