Cheesecake panna e cioccolato: merenda cremosa irresistibile, senza gelatina

Abbinamento tra i più classici e amati dai bambini: panna e cioccolato per una cheesecake deliziosa e cremosissima che non ha bisogno di gelificanti. È semplicissima da preparare, senza cottura, da fare con loro sarà più divertente.

cheesecake panna cioccolato ricetta
Cheesecake panna e cioccolato (Pinterest@baking_sense.com)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Cosa mangiare contro il gonfiore addominale: un esempio di menù estivo
  2. Polpette in umido con patate e piselli: un grande classico dei ricettari delle nonne
  3. Focaccia di ciliegie, la ricetta da sogno e facilissima di Sonia Peronaci

La cheesecake panna e cioccolato rientra pienamente in quelli che sono i gusti più classici amati dai bambini. È l’abbinamento perfetto a cui loro non sanno resistere, e questa torta cremosissima li conquisterà al primo assaggio.

Una merenda golosa semplice, realizzata senza cottura e senza bisogno di agenti dall’azione gelificante e stabilizzante.

Basta la densità della crema composta da formaggio e panna a dare la giusta consistenza e a sormontare la classica base di biscotti sbriciolati.

Per fare questa cheesecake semplicissima è un’idea molto carina coinvolgere i bambini che si divertiranno un mondo e inizieranno ad approcciarsi all’arte della pasticceria cominciando a sperimentare anche la soddisfazione di realizzare un buon dolce.

Anche il topping di cioccolato è realizzato in modo facile e risulterà anch’esso cremoso e golosissimo. Ecco allora nel dettaglio tutto l’occorrente e andiamo a scoprire passo passo cosa c’è da fare per preparare questa delizia.

Ingredienti e preparazione della cheesecake panna e cioccolato

Con queste dosi verrà bene una cheesecake da 22 cm di diametro utilizzando uno stampo preferibilmente a cerniera per agevolare l’estrazione. Un ulteriore piccolo trucco per spostarla dal fondo dello stampo al piatto da portata senza romperla è foderare la base con pellicola, meglio un doppio strato, per poi farla scivolare semplicemente tirando.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

cheesecake panna cioccolato ricetta
Montare la panna (Instagram@korylee82)

 

INGREDIENTI

  • 280 g di biscotti secchi
  • 150 g di burro
  • 500 g di formaggio spalmabile light
  • 250 ml di panna fresca
  • 120 g di zucchero a velo

Per la copertura:

  • 150 g di cioccolato fondente al 75 %
  • 180 ml di panna fresca

PREPARAZIONE ( 15 minuti circa + 5 h 30 raffreddamento)

La prima cosa da fare è spezzettare i biscotti e poi tritarli finemente. Si può scegliere di fare quest’operazione in un mixer o a mano inserendo i biscotti in un sacchetto per alimenti e battendolo con un batticarne. Con il mixer si ottiene un risultato più fine ed uniforme.

Dopo aver ridotto i biscotti in polvere in un pentolino mettere il burro e farlo sciogliere. Poi unirlo e mescolare per amalgamare bene.

Quindi foderare la base dello stampo con la pellicola alimentare e disporre il composto  sistemandolo  in modo omogeneo pressando con le mani o con il dorso di un cucchiaio.

Riporre in frigorifero per almeno 30 minuti. Nel frattempo preparare la crema. In una ciotola versare il formaggio spalmabile e lavorarlo con una forchetta fino a renderlo cremoso.

Poi, con le fruste elettriche montare la panna aggiungendo poco per volta lo zucchero a velo e unirla al formaggio amalgamando con delicatezza.

Dopo il tempo di raffreddamento della base versare la crema sul fondo di biscotti, distribuirla uniformemente e livellare, poi mettere in frigo a stabilizzarsi e solidificarsi per 2 ore circa.

In ultimo preparare il topping. Portare a bollore la panna in un pentolino, subito dopo aggiungere il cioccolato fondente ridotto precedentemente a pezzetti o grattugiato e mescolare con una frusta a mano per scioglierlo bene.

cheesecake panna cioccolato ricetta
Ridurre in pezzi il cioccolato (Foto di Polina Tankilevitch da Pexels)

Lasciar raffreddare completamente la ganache ottenuta e infine, versarla come ultimo strato sulla superficie della torta e lasciare ancora in frigorifero per altre 3 ore circa prima di estrarla dallo stampo e mangiarla.