Chiara Biasi fa una dedica speciale. I protagonisti sono super!

Ieri sera la bella modella si è recata a cena fuori presso il Ristorante dal Milanese e tra i commensali seduti al tavolo con lei abbiamo visto anche Chiara Ferragni. 

Chiara Biasi cena ristorante Chiara Ferragni portate
Chiara Biasi (Foto Instagram)

Oltre 3 milioni di follower che la seguono quotidianamente grazie alle sue collaborazioni con brand dell’alta moda e del fashion super lusso. Parliamo di Chiara Biasi, la modella e influencer classe 1990 originaria di Pordenone trasferitasi nel capoluogo dell’alta moda per cercare il suo posto nel mondo.

L’occasione giunge con l’incontro che lei ebbe con Chiara Ferragni che la spinse a mettere in pratica le sue capacità imprenditoriali. Le le due diventano amiche praticamente subito e questa amicizia viene mantenuta negli anni, tanto che puntualmente appena possono si rivedono per un’uscita a cena tra amiche come è accaduto ieri sera.

Chiara Biasi a cena con Chiara Ferragni, sul tavolo leccornie di ogni genere

Ieri sera la bella modella si è recata a cena fuori presso il Ristorante dal Milanese e tra i commensali seduti al tavolo con lei abbiamo visto anche Chiara Ferragni assieme ad altri amici intimi.

Chiara Biasi cena ristorante Chiara Ferragni portate
Chiara Biasi (Foto Instagram)

Le foto dell’ultimo post pubblicato mostrano un locale industrial poco illuminato per ricreare un’atmosfera intima e sofisticata. Sul tavolo imbandito le specialità che il locale offre come cavalli di battaglia.

Riso al salto, tartara di carne Fassona con i taglierini fatti in casa o con le uova, porcini del Piemonte trifolati e erbette al tegame con aglio e olio extravergine.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Ernest Knam fa un annuncio speciale. Il momento più bello

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Chiara Biasi (@chiarabiasi)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Elisabetta Canalis la mostra a tutti. Con la sua amica fanno di tutto

Troviamo poi vino bianco e varie cocktail sul tavolo per chiudere il cerchio e che ben si abbinavano anche agli apritivi della casa a base di fiori di zucchina fritti al ripieno di taleggio e bastoncini di polenta e crema allo Zola.