Chiara Maci prepara le castagnole giganti. La sua ricetta per farle morbide ed extra large

Chiara Maci e il Carnevale extra-large! La blogger condivide la sua ricetta della castagnole, ma in versione gigante. Ecco come farle.

chiara maci ricette
Chiara Maci (foto da Instagram di @chiarainpentola)

Ricetta carnevalesca per la food blogger Chiara Maci che dal suo profilo Instagram ha condiviso la ricetta delle castagnole.

La blogger di origini campane però, ha deciso di far conoscere la sua ricetta extra-large. Infatti, quelle preparate dal volto di “l’Italia a morsi con Chiara Maci”, non sono il classico dolcetto che si trova sulle tavole di questo periodo, quello che quando lo metti a tavola uno tira l’altro, ma un versione gigante.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Chiara Maci sforna la sua creazione migliore: torta di mele con farina di nocciole e uvetta

Le castagnole secondo Chiara Maci

Vediamo, quindi, come preparare le “giga-castagnole” seguendo la ricetta di Chiara Maci.

castagnole di chiara maci ricetta
Castagnole con zucchero a velo (foto Pixabay di ivabalk)

INGREDIENTI

  • 200g di farina 00
  • 50g di zucchero
  • 1 bacca di vaniglia
  • 2 uova
  • 40g di burro morbido
  • 8g di lievito per dolci
  • Sale QB.
  • 1 limone
  • Olio di semi per friggere
  • Zucchero semolato per cospargerle

PROCEDIMENTO (circa

In una terrina capiente versate la farina, lo zucchero, i semi della bacca di vaniglia (o se volete una bustina di vanillina, ndr) e iniziate a mescolare. Aggiungete, quindi, le due uova e iniziate ad amalgamare aiutandovi con una forchetta.

Step successivo, l’aggiunta del burro che dovrà essere molto morbido (quindi conviene tirarlo fuori dal frigo una ventina di minuti prima della preparazione, ndr), completate con il lievito e sempre con l’aiuto della forchetta amalgamate gli ingredienti.

Quando l’impasto comincerà ad essere sabbioso, aggiungete il pizzico di sale e la scorza grattugiata di limone. Iniziate a lavorare con le mani e trasferite l’impasto su di un piano di lavoro. Una volta ottenuto un impasto liscio ma morbido è il momento di preparare le castagnole, ma prima olio in pentola e sul fuoco che dovrà essere ben caldo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Chiara Maci (@chiarainpentola)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Crepes perfette alla Chiara Maci: senza olio, né burro e farina. Il trucco della cuoca

Prendete metà impasto e arrotolatelo fino a formare un salsicciotto dello spessore deciso, quindi iniziate a tagliare le castagnole della grandezza di circa 4-5 cm.

Friggete le castagnole in olio ben caldo e quando saranno dorate, prelevatele fate colare l’olio in eccesso e ripassatele ancora calde in un piatto con dello zucchero semolato.