Chili vegetariano: la ricetta esotica che risveglia il palato. Pronto in un baleno

Tra i secondi piatti vegetariani questa versione del classico chili rivisitata è sicuramente da provare per la facilità di realizzazione e il sapore intenso che emana.

Chili vegetariano ricetta facile veloce
Chili vegetariano (Pinterest)

I PEZZI PIU’ LETTI DI OGGI:

Il chili (o chili con carne) è un piatto molto comune negli Stati Uniti soprattutto perchè crogiolo di molte etnie in costante movimento che nei secoli ne hanno modificato usanze e tradizioni anche culinarie.

Si tratta di uno stufato piccante composto da peperoncino, carne (solitamente di manzo) e spesso pomodori e fagioli. Abbiamo dato la versione ufficiale messicana come vuole la tradizione del luogo e che trovate nell’articolo “Chili lime steak fajitas, la ricetta tradizionale messicana che sta facendo impazzire il web“.

Invece per chi non vuole o non può mangiare carne, ecco una versione vegetariana del chili, ottima per chi non gradisce consumare proteine animali ma vuole comunque gustare tutto il profumo di questa prelibatezza.

Ingredienti e preparazione del chili vegetariano

La ricetta del chili vegetariano è un piatto sano e a basso contenuto di grassi che racchiude verdure e sapore. Si può servire accompagnato da panna acida o yogurt e una piadina calda fragrante.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Chili vegetariano ricetta facile veloce
Spezie (Foto di monicore da Pixabay)

INGREDIENTI

  • 400 grammi di fiocchi di soia disidratata
  • 1 cipolla
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 800 g di polpa di pomodori
  • 250 g di fagioli rossi (oppure fagioli neri)
  • Cannella in polvere qb.
  • Paprika affumicata qb.
  • Cumino qb.
  • 1 peperoncino rosso
  • Sale e pepe nero qb.
  • Olio extravergine di oliva qb.

PREPARAZIONE (circa 60 min)

La prima operazione da compiere consiste nel reidratare i fiocchi di soia versandoli in una pentola e ricoprendoli di acqua come riportato in etichetta sulla confezione. Cuocere fino a ché l’acqua non è stata assorbita completamente.

Si passa poi al soffritto di verdure, lavare e tagliare a fette sottili la cipolla, i peperoni ed il peperoncino (eliminando i suoi semi).

Versare quindi l’olio in un tegame ampio e aggiungere prima la cipolla poi le verdure e anche la soia scolata, lasciando soffriggere per qualche minuto.

Aggiungere la polpa di pomodoro, insaporire con le spezie a piacere e lasciar cuocere per circa mezz’ora versando, se dovesse servire, un po’ di acqua o brodo vegetale. Mantenete il fuoco medio e il coperchio semi aperto.

Pane Pita alla pizzaiola ricetta veloce cottura padella
Pane Pita al naturale (Foto di anaumenko Adobe Stock)

A questo punto unire anche i fagioli neri a cottura ultimata e mischiare bene. Serviranno circa 35 minuti prima che il piatto sia cotto a sufficienza. Servire il chili caldo, magari assieme a del pane pita croccantissimo.