Chips di cavolo nero al forno, tutti i consigli per creare uno snack super salutare a casa

Il cavolo nero al forno è un perfetto snack o piatto da antipasto o aperitivo. È facilissimo da preparare ma attenzione a non bruciarlo in fase di frittura!

Chips di cavolo nero ricetta veloce
Chips di cavolo nero (Pinterest)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

È una ricetta molto facile, veloce e ricca di proprietà benefiche. Ricordiamo che il cavolo nero di stagione è un superfood per i nutrizionisti perchè ricco di minerali e vitamine, molte delle quali antiossidanti ed immunostimolanti.

Inoltre 100 g di cavolo nero apportano appena 32 calorie (kcal), non male per chi ha deciso di rinnovare il proprio regime dietetico anche in visto del cambio di stagione autunnale.

Queste chips di cavolo nero al forno avendo pochissime calorie, sono ottime sostitute delle chips di patate dove invece il sale abbonda. Sono ottime da accompagnare a del vino come aperitivo oppure semplicemente come spezza fame davanti la tv.

Cavolo nero al forno? Detto fatto

Il nostro consiglio anti spreco è quello non buttate via i gambi delle foglie di cavolo che avete scartato, potete usarli per creare un buon pesto originale e condire la vostra pasta magari in abbinata a dei pinoli.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Chips di cavolo nero ricetta veloce
Foglia di cavolo nero (Foto Instagram @silviasbaking)

INGREDIENTI

  • 150 g foglie cavolo nero
  • Olio extra vergine di oliva qb.
  • Semi di sesamo qb.
  • Sale e pepe qb.

PREPARAZIONE

Tagliare e lavare accuratamente le foglie del cavolo nero a pezzi ricordandosi di non buttare i gambi.

Disporle su una teglia del forno precedentemente ricoperta di carta, cospargerle con olio extravergine, sale, pepe, e spezie a piacere (ad esempio semi di sesamo, timo o menta). Infornare a forno ventilato già caldo per 15 minuti a 200° C.

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da GIULIA CUCINA🍃 (@giulia.cucina)

Attendere qualche minuto per aspettare che si freddino, quindi disporre le chips di cavolo nero in una terrina o all’interno di un contenitore ermetico per assaporare comodamente anche fuori casa invece che comprare le patatine alle macchine.