Ciambelle soffici e profumate: il trucchetto per averle buone come quelle comprate

0
13
Ciambelle soffici e profumate: il trucchetto per averle buone come quelle comprate
Ciambelle soffici e profumate: il trucchetto per averle buone come quelle comprate (pixabay)

Ciambelle soffici e profumate: il trucchetto per averle buone e gustose come quelle comprate della Mr Day, ricordi d’infanzia

Ciambelle soffici e profumate: il trucchetto per averle buone come quelle comprate
Ciambelle soffici e profumate: il trucchetto per averle buone come quelle comprate (pixabay)

Lei è una delle merendine più amate e apprezzate di tutti i tempi, ha fatto sognare milioni di bambini che da sempre la mano. Soffice, leggera e profumatissima, il suo sapore delicato si fa amare da tutti i palati, i più semplici e anche i più difficili. Il suo impasto è veramente inimitabile, nonostante ciò però noi vogliamo provare a proporvi una ricetta, nella speranza che il suo sapore e il suo odore possa ricordarci le ciambelline della nostra infanzia. Cerchiamo di scoprire insieme gli ingredienti per preparare questa assoluta delizia senza tempo e senza età.

Ingredienti:

  • 100 gr di farina
  • 100 gr di amido di mais
  • 100 gr di zucchero semolato fine
  • 80 gr di burro morbido
  • 3 uova
  • la scorza di un limone biologico
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia oppure l’estratto di una bacca
  • 8 gr di lievito per dolci
  • 10 gr di miele millefiori o di acacia

LEGGI ANCHE: Ciambelline fritte alla napoletana: impasto soffice e fragrante

Ciambelle soffici e profumate: il trucchetto per averle buone come quelle comprate

Innanzitutto prendete una ciotola bella capiente e sbattete con la frusta il burro e lo zucchero in modo energico. Aggiungete poi un pizzico di sale, la scorza grattugiata di un limone biologico lavato accuratamente, il miele e la vaniglia, potete scegliere se mettere l’estratto oppure la bacca. Continuate a sbattere energicamente e pian piano aggiungete le uova una alla volta, mescolando bene. Unite la farina setacciata con l’amido di mais e il lievito nella miscela di uova. Mettete poi la miscela nella sac a poche e versate il tutto negli stampini precedentemente unti con il burro. Cuocete in forno statico a 180° per 15 minuti. Lasciate raffreddare per 10 minuti, quindi cospargete lo zucchero a velo e la vaniglia in polvere.

  • SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM: CLICCA QUI
  • Per essere sempre aggiornato su trucchi e segreti della cucina, CLICCA QUI