Ciambelline alla zucca: la ricetta veloce che anche i più piccoli ameranno

0
13

Ciambelline alla zucca: prepariamo insieme la merenda di questo pomeriggio; ecco qui la ricetta veloce che anche i più piccoli ameranno

Ciambelline alla zucca: la ricetta veloce che anche i più piccoli ameranno ( Fonte foto: Pixabay)

Alimento principale in questo periodo sulle nostre tavole è la zucca. Prepariamo insieme una golosissima merenda; mettiamo le pani in pasta e prepariamo delle sofficissime ciambelle alla zucca, anche i vostri piccoli le ameranno. Il procedimento è molto semplice, si realizzano allo stesso modo di come si preparano le ciambelline alle patate. Scopriamo la ricetta.

LEGGI ANCHE >> Torta al cioccolato: croccante fuori e cremosa dentro, pronta in 10 minuti

Ciambelline alla zucca: ricetta e procedimento

Un pizzico di cannella all’interno dell’impasto le renderà super profumate, realizziamole insieme.
Ingredienti:

  • 500g di zucca senza scorza
  • 500g di farina
  • 100g di zucchero
  • 1 bicchiere di latte
  • 70g di olio
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • un pizzico di cannella
  • 2 uova

Laviamo la zucca e grattugiamola oppure in un mixer riduciamola in una polpa. Da parte sciogliamo il lievito nel latte. Aggiungiamo alla zucca l’olio, l’uovo, lo zucchero, la cannella, la farina un po’ alla volta ed il latte contenente il lievito sciolto. Dovremo unire gli ingredienti e mescolare per ottenere un impasto compatto, che metteremo a lievitare coperto con un panno per 1 ora circa. Trascorsa l’ora di lievitazione, prendiamo l’impasto e stendiamolo su di una spianatoia, ricaviamo delle ciambelline con l’aiuto di un bicchiere, una tazza o di un coppapasta.  Una volta ottenute le ciambelline, coprire con un panno e far lievitare un’altra mezz’oretta. Prepariamo una padella dai bordi alti e versiamo dell’olio di semi  che dobbiamo far diventare bollente. Una volta che l’olio ha raggiunto la temperatura, friggiamo le nostre ciambelline 2 alla volta se la padella è piccola. Quando saranno diventate d’orate, scolarle dall’olio e poggiarle su della carta assorbente per alimenti, e poi passare nello zucchero semolato. Ripetere questa operazione per tutte le ciambelline ottenute.

Per essere sempre aggiornato su trucchi e segreti della cucina: CLICCA QUI

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO INSTAGRAM >> LO TROVI PROPRIO QUI