Ciambotta napoletana, contorno fresco e gustoso: buono da togliere il fiato

La ciambotta napoletana è una gustosa preparazione dal sapore unico. Ecco come realizzarla in facili step, alla portata di tutti per colorare la tavola nel segno del gusto.

Ciambotta napoletana
Ciambotta napoletana (Foto di Pexels da Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. La frittata dolce dell’Imperatore, kaiserschmarren, irresistibile e golosissima
  2. Torta al cioccolato con soli 3 ingredienti, la ricetta super rapida senza uova e farina
  3. Spiedini vegetariani con salsa all’avocado, il #SiFaCosì di Barbieri è sempre più intrigante

Un salvacena irresistibile. La ciambotta napoletana è una ricetta della tradizione partenopea ama per il suo gusto travolgente, la sua facilità di realizzazione e la sua consistenza.
Si tratta di un contorno da urlo, perfetto da accompagnare con carne o pesce e magari del pane scaldato.

Si basa sulle verdure stufate, fatte raffreddare in vista dell’estate per rinfrescarsi con gusto: il risultato è garantito.

Ciambotta napoletana: la ricetta

Una ricetta da batticuore: questa è la ciambotta napoletana, piatto tipico imperdibile per fare un figurone con i commensali in ogni occasione.

insalata alla ligure
Peperoni rossi e gialli (foto da pexels di jessica lewis creative)

INGREDIENTI

  • 500 g melanzane
  • 300 g zucchine
  • 2 peperoni
  • 300 g di pomodori tondi
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • 1 mazzetto di erbe miste
  • sale q.b.

PROCEDIMENTO

Si parte a realizzando un contorno lavando le verdure e asciugandole al meglio: si tagliano le melanzane poi a tocchetti. Di seguito si passa poi a farle rosolare in padella per poi salare al meglio e lascia riposare per un’ora ponendo un peso sopra il contenitore in cui sono poste.

girelle salate con melanzane
Melanzana a fette (foto da pexels di polina kovaleva)

Passato questo tempo si passa ai peperoni da pulire e fare a pezzi. Si passa al soffritto creato con aglio e cipolla per poi aggiungere zucchine, peperoni, melanzane e farle cuocere per dieci minuti: si spegne e si lascia raffreddare. Si passa ai pomodori da lavare e tagliare a pezzi.

Di seguito si coprire il tutto con una pellicola trasparente e si lascia in frigo. Si tira fuori al momento in cui si serve in modo da rinfrescare il palato e passare una cena o un pranzo unico nel segno del gusto.