Cibi per contrastare l’ansia: i nostri 7 alleati a tavola

Quel vortice di malessere e di paranoie che rendono il mondo più cupo di quanto sia, prende il nome di ansia. Come reagire quando attacca? Provando a combatterla con il cibo. Andiamo a vedere 7 cibi alleati per contrastarla.

cibi alleati ansia
cibi alleati ansia (foto di Kat Smith da Pexels)

Cercare di difendersi dagli attacchi di ansia è un’operazione altamente complicata. A volte il primo consiglio che viene fornito è quello di assumere farmaci per far sì che essa diminuisca.

Questa scelta però equivale all’arrendersi senza nemmeno provare a combattere. Il cambiamento deve venire dapprima dalla testa della persona in questione e poi da un nuovo bilanciamento dello stile di vita.

In quest’ultimo caso risiede anche l’alimentazione: esistono infatti diversi cibi che se ingeriti possono portare a un drastico innalzamento del senso di ansia.

Tra questi troviamo sicuramente il caffè, i cibi fritti, le bevande alcoliche e super alcoliche, gli alimenti con carboidrati ad alto tasso glicemico e gli zuccheri raffinati.

Nell’articolo proposto però vogliamo cercare di farvi stare meglio. Dunque andiamo a vedere quali alimenti al contrario aiutano a diminuire decisivamente i livelli d’ansia.

I sette cibi alleati contro l’ansia

Ultima avvertenza prima di iniziare: i consigli online di questo ambito possono essere seguiti da persone che hanno lievi sintomi o fastidi. Qualora questa patologia recasse grave danno alla propria esistenza, bisogna ascoltare immediatamente un parere di un medico o di un esperto del settore.

Cibi aiutano a stare svegli
Mirtilli freschi (Foto di hitdelight AdobeStock)

Mirtilli

Quest’alimento è considerato da molti esperti del settore un super cibo. La causa del loro soprannome è data dall’alta presenza di vitamine e filo nutrienti con una varietà di antiossidanti che sono ottimali per l’ansia e per lo stress.

Una buona parte di questi nutrizionisti sostiene anche che le pesche siano molto simili ai mirtilli per gli effetti forniti all’organismo.

Per una ricetta a base di mirtilli clicca qui

Bacche di Acai

Anch’esse vengono considerate un super alimento dati i filo nutrienti contenuti che assomigliano moltissimi a quelli del mirtillo.

È però anche vero che ultimamente si è parlato molto di questo alimento senza però verificare scientificamente i dati forniti. Prima di assumerne in discrete quantità, ascoltate il parere di un nutrizionista.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Arterie ostruite e fragili, 7 alimenti fanno la differenza a tavola

Mandorle

Mandorle
Mandorle (Foto di Steve Buissinne da Pixabay)

A volte si sottovaluta troppo questo tipo di alimento. Innanzitutto contiene un alto grado di zinco, ottimale per un’equilibrio di stato fisico e mentale.

Inoltre, essendo l’ansia prodotta anche da carenza di ferro, le mandorle sono perfette per combattere questa mancanza. Infatti contengono un’elevatissima quantità sia di grassi insaturi che di ferro. Mangiatene una decina al giorno e la vostra mente e il vostro corpo vi ringrazieranno!

Per una ricetta a base di mandorle clicca qui

Cioccolata

Questo è sicuramente l’alimento più conosciuto come un cibo salva umore. Contenendo alti livelli di serotonina, l’ormone del buon umore, la cioccolata innalza sicuramente il morale.

Tutto ciò lo svolge principalmente il cioccolato fondente che inoltre possiede la caratteristica di ridurre il cortisolo, cioè l’ormone dello stress che implementa ansia nel corpo.

Per una ricetta a base di cioccolato clicca qui

Radice di Maca

Sicuramente quest’alimento non sarà conosciuto da molti. Difatti è difficile scovarlo anche tra gli scaffali dei supermercati più riforniti di zona. Sarà invece più facile reperirla all’interno di un’erboristeria.

Si ritiene che questa radice contenga più filo nutrienti di qualsiasi frutta o verdura, tra cui magnesio e ferro che lavorano, come detto prima, anche nell’ambito di diminuzione dello stress e dell’ansia.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> 10 alimenti difficili da digerire che possono causare stress per l’organismo

Cibi integrali

I cibi integrali sono indispensabili se si soffre di tale patologia perché:

  • il grano integrale è ricco di magnesio e la carenza di esso porta all’ansia
  • il grano integrale contiene il triptofano, che diviene serotonina, neurotrasmettitore del buon umore
  • I cereali integrali creano energia riducendo la fame, ottimo per la fame ansiosa

Oltre a definire uno stile di vita sano ed equilibrato i cibi integrali come grano e cereali aiutano ingentemente nel tranquillizzare la mente umana.

Per una ricetta a base di cibi integrali clicca qui

Alghe marine

alghe
alghe (foto di New Africa da Adobe Stock Photo)

Le alghe marine assolvono le stesse funzionalità dei cibi integrali. Sono assai ricche sia di magnesio che di triptofano, oltre a contenere numerose sostanze nutritive.

Per una ricetta a base di alghe marine clicca qui.