Ciliegie proprietà e benefici

Ciliegie proprietà e benefici
LA PREPARAZIONE

La ciliegia è un frutto tipico mediterraneo conosciuto da oltre due millenni e la raccolta ha inizio dalla metà di maggio fino ai primi di luglio. Oltre ad essere un frutto molto gustoso ha molte proprietà benefiche, soprattutto per la salute dei nostri reni e della pelle.

La ciliegia contiene vitamine del gruppo A, B, C, sali minerali, potassio, fosforo, zinco e ferro, è un potente depurativo del sangue, previene la ritenzione idrica, è diuretica, quindi molto utile per eliminare le tossine attraverso i reni, oltre ad essere lievemente lassativa e quindi utile anche in caso di stipsi.

La ciliegia ha anche effetti antinfiammatori e antidolorifici e può servire per preparare maschere depurative e nutrienti per il viso. Basterà frullare 15 ciliegie ben mature e aggiungere due cucchiai di yogurt naturale e applicare sul viso per venti minuti, tranne sul contorno degli occhi.

Secondo numerosi studi scientifici bere succo di ciliegia mescolato con acqua tre volte al giorno può essere utile per curare i problemi con l’artrite, grazie alle sue potenti proprietà anti-infiammatorie. Inoltre se consumate quotidianamente le ciliegie diminuiscono i fattori di rischio per le malattie cardiovascolari, tra cui l’infiammazione, il grasso corporeo in eccesso e il colesterolo “cattivo”.

Avendo un alto contenuto di antiossidanti le ciliegie sono capaci di contrastare i radicali liberi e prevenire i tumori, migliorano la nostra memoria cognitiva grazie alla presenza delle antocianine presenti nelle ciliegie.

Sono ricche di beta-carotene: basti pensare che ne contengono quasi venti volte di più di mirtilli e fragole. Infine sono utili per regolare i cicli di sonno grazie al contenuto di melatonina. Il succo di ciliegia può essere consigliato a chi ha problemi d’insonnia, proprio per l’alto tasso di melatonina contenuto.

Non resta quindi che farne delle belle scorpacciate durante la primavera-estate, magari facendo attenzione che provengano da agricoltura biologica e senza trattamenti chimici.

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post