Cinnamon Rolls senza impasto: l’idea veloce per una colazione da campioni

0
91
cinnamon rolls
Foto di Ernesto Pasini da Pixabay

Cinnamon Rolls senza impasto: vi sveliamo la ricetta facilissima per una colazione veloce ed amata dai bambini

girelle di cannella
Foto di adamkontor da Pixabay

 

Chi ama la cannella non potrà fare a meno di questo prelibatezza. Gli americani in materia di dolci la sanno decisamente lunga e i cinnamon rolls, o girelle di cannella in italiano, sono uno di quei dolcetti che sparisce quasi subito dopo averli preparati. La ricetta originale prevede un impasto elaborato e tempi di attesa lunghi, ma con questa versione, prepararle a colazione sarà facilissimo! Vediamo cosa occorre

  • 1 rotolo rettangolare di pasta sfoglia;
  • 100 gr di zucchero di canna;
  • 1 bustina di vanillina;
  • cannella in polvere q.b.
  • 60 gr di burro fuso;

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Pasta frolla zenzero e cannella, per biscotti e crostate profumatissimi

 

Girelle alla cannella: la preparazione velocissima senza impasto

La ricetta originale dei Cinnamon rolls, prevede un impasto molto morbido che non perde tenerezza in cottura e dona croccantezza sulla superficie grazie alla caramelizzazione dello zucchero. Farli a colazione però potrebbe risultare complicato, eppure un modo per non rinunciare a questa bontà esiste. Vediamo come si preparano

Disponiamo sul nostro piano da lavoro la sfoglia ed apriamola dalla confezione, srotoliamola ed attendiamo circa una decina di minuti. Intanto, in un piatto o in una ciotolina, mescoliamo allo zucchero la bustina di vanillina o se preferiamo, la polpa di mezza stecca di vaniglia. Fondiamo il burro e con un pennello da cucina, irroriamo tutta la superficie della sfoglia. Con l’aiuto di un cucchiaio, iniziamo a distribuire lo zucchero con la vanillina, facendo in modo che sia distribuito in modo uniforme. Spolveriamo poi la cannella in polvere in base al gusto che vogliamo conferire ai dolcetti e poi iniziamo ad arrotolare con delicatezza la sfoglia, fino ad ottenere un filoncino. Eliminiamo le due estremità dalla forma irregolare e poi tagliamo con un coltello ben affilato delle girelle dallo spessore di circa 2,5 cm. Disponiamole su una leccarda con carta forno appoggiandole sul loro dorso e spolveriamo con un altro po’ di zucchero.

Cuociamo a 180° per circa 15 minuti. Vedremo le nostre girelle crescere e diventare paffute, morbide e profumate. Per un gusto più ricco, possiamo aggiungere all’interno della sfoglia delle gocce di cioccolato oppure della marmellata di cotogne. Vedrete che bontà!