Cioccolato fondente, perchè fa così bene: i benefici di questo superfood

Mangiare il cioccolato fondente fa bene all’umore, al sistema cardiovascolare ma soprattutto al palato. Scopriamo i suoi super poteri. 

Cioccolato fondente proprietà dettagli
Gelato al cioccolato fondente (Foto di Free-Photos da Pixabay)

Si tratta di uno degli alimenti più amati da grandi e piccini. Il cioccolato fondente è spesso proposto da medici e nutrizionisti per le su eccellenti proprietà benefiche fondamentali per la salute umana, soprattutto se si parla di quello con almeno il 70% di cacao. Conoscete la differenza dei vari tipi di cioccolato in termini di kcal apportate?

  • Cioccolato al latte – 353 calorie per 100 grammi e 30 grammi di grassi (di cui acidi grassi saturi 19 g, acidi grassi polinsaturi 1,4 g, acidi grassi monoinsaturi 7 g).
  • Quello bianco 539 calorie per 100 grammi di prodotto e 32 grammi di grassi (di cui acidi grassi saturi 19 g, acidi grassi polinsaturi 1 g, acidi grassi monoinsaturi 9 g).
  • Cioccolato fondente al 70% apporta 579 calorie e 38 grammi di grassi (di cui 22 g di grassi saturi, acidi grassi polinsaturi 1,2 g, acidi grassi monoinsaturi 11,5 g, 52 g carboidrati, 6,1 g proteine).

Quanto consumarne soprattutto per stare bene a avere i benefici desiderati? Si tratta comunque di un alimento piuttosto calorico, quindi si consiglia di non consumarne oltre i 10-15 grammi al giorno se mangiato quotidianamente, 30 grammi se consumato sporadicamente invece durante la settimana.

Benefici e proprietà del cioccolato fondente, vediamole nel dettaglio

Nonostante il fondente abbia maggiori kcal del bianco e al latte, contiene al suo interno meno zuccheri ed è più ricco di antiossidanti rispetto agli altri due.

Cioccolato fondente proprietà dettagli
Cioccolato (Foto di Alexander Stein da Pixabay)
  • Aiuta il sistema cardiovascolare contro infarti e ictus, soprattutto grazie all’alto contenuto di antiossidanti, in particolare flavonoidi come l’epicatechina. Regolarizza anche la pressione arteriosa e tiene nella norma il diabete di tipo 1 e 2.
  • Il cioccolato è un antidepressivo naturale: stimola la produzione di serotonina, l’ormone del cervello, con un’azione eccitante ed antidepressiva.
  • Protegge dalle malattie neurodegenerative e tumorali. Stimola la produzione di ossido nitrico, inibitore a sua volta del beta amiloide, la proteina coinvolta appunto nella patogenesi dell’Alzheimer.
  • Aiuta a mantenere il peso forma in quanto il grande quantitativo di fibre a suo interno aumenta l’indice di sazietà generale che spesso ci induce a mangiare di più fiori pasto e ci fa trasgredire nella dieta.

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da @haccpsystemgroup

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Eventi food&wine ottobre 2021, programmate l’agenda per il mese

  • Contribuisce a regolare la digestione grazie alla presenza dei polifenoli importanti nel regolarizzare la nostra flora batterica intestinale.