Coda di rospo gratinata al forno, pronta in 10 minuti è una vera bontà

La coda di rospo gratinata al forno si prepara in poco tempo ed è una vera delizia. Questo piatto è molto invitante e saporito

Rana pescatrice
Rana pescatrice-foto pixabay GIACHI23

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Questo piatto è leggero e gustoso e si prepara in poco tempo e facilmente. La coda di rospo è davvero particolare e cucinata in questo modo è una delizia.

Si serve con un contorno che ne esalta il sapore come gli asparagi lessati e dei pomodorini rossi leggermente conditi e profumati con del basilico fresco.

Questo secondo piatto è davvero squisito e leggero, alcune persone sono scettiche riguardo al gusto di questo pesce ma in realtà fatto in questo modo è davvero eccezionale.

Ingredienti e preparazione della coda di rospo

Vediamo come preparare in poco tempo e facilmente la coda di rospo, una vera prelibatezza.

Coda di rospo
Coda di rospo gratinato-foto instagram @comacchio_in_tavola

INGREDIENTI (4 persone)

  • Olio evo
  • Sale e pepe
  • Cappero
  • Due spicchi di aglio nero piccoli
  • Foglie di basilico fresco
  • 650 gr Filetti di rana pescatrice già puliti
  • Pangrattato

PREPARAZIONE (40 minuti)

Come prima cosa, mescolare il pangrattato con un trito di basilico, aglio e capperi. Aggiungere il sale e il pepe e condire con olio, poi mescolare per ottenere una panatura omogenea.

Mettere a questo punto i filetti di pesce in una teglia oliata e poi spolverarli con la panatura. mettere dell’olio e infornare per 30 minuti a 180°.

Questa ricetta è davvero molto semplice da preparare, anche chi non cucina spesso e non è un esperto, riuscirà comunque ad ottenere un risultato eccellente.

La coda di rospo o rana pescatrice è un pesce molto prelibato, la carne è magra e si può acquistare fresca, congelata oppure anche congelata.

Coda di rospo
Coda di rospo-foto instagram @enotecaalvolto

Il sapore di questo pesce può variare in base alla provenienza, quelle pescate nell’Adriatico infatti hanno una carne più soda e un gusto delicato, mentre quelle pescate in Sicilia a volte hanno una carne con un sapore più intenso.