Colesterolo alto: 6 gustosi spuntini che non ti aspetteresti

Le persone che hanno il colesterolo alto pensano che tagliare gli spuntini sia la strada da percorrere, ma mangiare a intervalli regolari è davvero importante per normalizzare i livelli di zucchero nel sangue e mantenere il metabolismo in movimento per tutto il giorno. Ecco alcuni snack saporiti che potrete mangiare in tranquillità.

Fare degli spuntini è un ottimo modo per includere alimenti che possono aiutare ad abbassare il colesterolo, a patto di scegliere saggiamente.

Popcorn

Forniscono fibre e quindi aiutano a ridurre il colesterolo cattivo nel sangue. Non solo i popcorn hanno più fibre del pane integrale o del riso integrale, ma è anche uno spuntino ipocalorico, se preparato correttamente e consumato con moderazione. Evitate di mettere il sale. Per dare un po’ di sapore, provate con uno spruzzo di olio d’oliva e un pizzico di parmigiano.

Frutta secca

Mandorle e noci sono gli alimenti ideali per ridurre il colesterolo. Ricorda che le noci sono ad alto contenuto di calorie, quindi assicurati di non mangiare più di 24 mandorle o 10 noci al giorno.

Le verdure

Non solo sono perfette se hai il colesterolo alto perché sono ricche di fibre, vitamine e minerali, sono anche a basso contenuto di grassi, sodio, colesterolo e calorie, elementi che contribuiscono a far sorgere malattie cardiache. Non devi necessariamente passare a una dieta vegetariana per abbassare il colesterolo, ma assicurati di mangiare verdure in un’ampia gamma di colori.

Patatine fritte fatte in casa

Le patatine fritte fatte in casa aggiungono fibre e potassio. Le persone tendono a considerare le patatine off-limits quando si tratta di mantenere il colesterolo alto sotto controllo – e in effetti è meglio evitare il tradizionale snack fritto e salato, che tutti conosciamo e amiamo se il colesterolo è un problema. Ma le patate stesse sono a basso contenuto di calorie, ricche di fibre e potassio, un minerale utile per tenere sotto controllo la pressione sanguigna .Condite leggermente con olio extravergine di oliva ed erbe come il rosmarino, prima di metterle nel forno.

Frutta

Soddisfa una voglia di zucchero con frutta, che può effettivamente aiutare ad abbassare il colesterolo. Mele, fragole, uva e agrumi contengono tutti una quantità elevata di pectina, un tipo di fibra che può ridurre i livelli di LDL. Le clementine sono un’ottima scelta in quanto contengono anche potassio, che può aiutare a controllare la pressione sanguigna.

Pane integrale

Il pane integrale ha anche altri vantaggi: solo una fetta ti dà circa due grammi di proteine ​​e due grammi di fibre. Nulla di meglio per soddisfare la fame e tenere il colesterolo sotto controllo.