Colombe di Pasqua: ricette utili per riciclare gli avanzi

Colombe di Pasqua: ricette utili per riciclare gli avanzi

Terminate le feste di Pasqua potreste ritrovarvi con tante colombe in casa e mangiarle tutte non è proprio il caso. Allora ecco qualche idea per riciclarle in ricette sfiziose e gustose.

Se volete semplicemente utilizzarla al naturale per la prima colazione, basterà tostarla in una padella per qualche minuto, oppure usando il tostapane dopo averla tagliata a fette. Potete abbinarci un bicchiere di latte, una tazza di tè oppure un velo di marmellata o Nutella per un risveglio energetico e inebriante.

Oppure potete tagliare la colomba a pezzettini, metterli in forno, infilarli a mo’ di spiedini e alternare pezzetti di frutta. Prima di servire versateci sopra una colata di caramello o cioccolato fuso.

Se a casa arrivano ospiti inattesi potete realizzare un delizioso dessert preparando delle coppette dove alternerete fettine di colomba bagnate con uno sciroppo a piacere (o liquore) abbinato alla farcitura, che potrà essere a base di marmellata, Nutella, panna montata.

E ancora, potete usare la colomba per preparare persino muffin e torte: prendete uno stampo imburrato, preparate uno strato di colomba da circa 2 cm e versateci sopra il battuto di uova e panna. Spolverizzate con zucchero di canna e infornate a 180°C per 25 o 30 minuti. La vostra torta sarà pronta per essere servita.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post