Come allontanare le formiche dalla cucina. I trucchi naturali sono la soluzione

Senza il benché minimo uso di pesticidi ma solo con trucchi naturali allontaneremo le formiche dalla nostra cucina: tutte le efficaci soluzioni

Allontanare formiche dalla cucina
Formiche in casa (Foto di New Africa da Adobe Stock)

LE RICETTE PIÙ BUONE DI OGGI:

Con l’arrivo della bella stagione siamo portati a tenere balconi e finestre aperte soprattutto per il caldo ma anche per gustare un buon caffè o tè in terrazza. Ci siamo attrezzati magari con tavolino e sedie e abbiamo installato la nostra tenda parasole. Ora ci tocca soltanto approfittare del bel tempo per un pranzetto o uno spuntino fuori rimanendo in casa.

Inevitabilmente però si sono svegliati anche gli insetti come zanzare, vespe, api e formiche, che non solo disturbano la nostra quiete e riposo al fresco fuori a un balcone ma potrebbero anche entrare dalle finestre in cucina.

Ricorrere a vari pesticidi risolverebbe il problema in maniera rapida ma provvisoria e inoltre sarebbe un grosso danno per le specie animali e l’ambiente. Scopriamo quindi come allontanare le formiche dalla cucina senza usare prodotti chimici ma soltanto trucchi naturali.

I trucchi naturali per allontanare le formiche dalla cucina

Per tenere lontane le formiche dalla nostra cucina approfittiamo del senso più sviluppato negli animali ovvero il loro olfatto. Senza ricorrere all’insetticida dobbiamo innanzitutto stare attenti in primavera o estate a non lasciare sul tavolo biscotti, pane o, ad esempio, una bella torta alla marmellata.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Allontanare formiche dalla cucina
Formiche (Foto di RHJ da Adobe Stock)

Chiudere i nostri dolci e affini in un contenitore ermetico è il primo passo. Inoltre per “disorientare” i piccoli e non graditi ospiti dobbiamo usare sostanze dall’odore forte e intenso. Potremmo quindi utilizzare l’aceto, l’aglio, il succo di limone, oli essenziali e cannella in polvere.

Uno o più di questi alimenti disturberà le formiche e le allontanerà dalla nostra cucina naturalmente, usando questi prodotti lungo la scia lasciata dagli insetti.

E se abbiamo un giardino dove una colonia di formiche si è impossessata di una parte del nostro angolo di paradiso? Allora possiamo mettere in prossimità dei piccoli insetti steso su di un lato un vaso per i fiori con all’interno dei trucioli di legno.

In questo modo i piccoli insetti sposteranno le loro uova all’interno di questo vaso in mezzo al legno e man mano stabiliranno tutta la loro colonia.

Allontanare formiche dalla cucina
Aceto (Foto di Sea Wave da Adobe Stock)

Quindi, a questo punto, non ci resterà che spostare il vaso ad almeno trenta metri dal vecchio rifugio delle formiche. In questo modo loro continueranno a vivere e noi le avremo allontanate dal nostro giardino.