Come conservare il basilico: il metodo per averne sempre un po’…

Come conservare il basilico: il metodo per averne sempre un po’ a disposizione

LA PREPARAZIONE
di Marco

Come conservare il basilico per averlo sempre a disposizione: il metodo super efficace che ve ne farà avere sempre un po’ a portata di mano

basilico conservare
come conservare il basilico

Quanto sarebbe bello avere a disposizione ogni tipo di spezie tutto l’anno? Beh, la realtà è che, però, non per tutta la durata dell’anno le nostre ‘erbe’ sono a disposizione. Medesimo discorso vale per il basilico che, in cucina, è veramente essenziale soprattutto per alcuni piatti. Riesce a regalare quel senso di freschezza che fa la differenza soprattutto in estate. Ad esempio, avete mai provato a mettere delle foglioline di basilico sulla pasta col pomodoro fresco? Ecco, provateci e poi magari commentate questo articolo per farci sapere cosa ne pensate. Vale lo stesso per la pizza margherita: assume proprio un altro sapore con qualche fogliolina a fine cottura. Insomma, avremmo proprio bisogno di un metodo per averlo sempre a disposizione.

Come avere sempre una fogliolina di basilico a disposizione in cucina

Avete bisogno del basilico per i vostri piatti? Non temete, anche se non è tempo per trovarlo fresco, possiamo sempre rimediare con alcuni trucchi e metodi che ci daranno sempre una mano in tal senso. Il primo metodo che può esserci utile è quello che prevede il congelamento. Non avete mai visto del basilico congelato? E’ semplice. Prendete qualche fogliolina, tutte quelle di cui pensate avere bisogno, e mettetele in un recipiente. Poi, prendetelo e riponetelo in freezer. In questo modo, lo avrete a vostra disposizione ogni volta.

Ma non è questo l’unico trucchetto per conservarlo. Il basilico, infatti, si può conservare anche sotto sale. Possiamo usare un recipiente che si chiude ermeticamente, magari di vetro, e mettere le foglioline sotto sale. Si conserveranno per circa 3 mesi. All’interno, aggiungeteci anche un goccio d’olio extravergine d’oliva. E’ importante per mantenere intatto il sapore. Il basilico, però, si può conservare anche sott’olio. Prendete un barattolo di vetro e sterilizzatelo. Metteteci dell’olio d’oliva e poi adagiate all’interno le vostre foglioline. Si può conservare, così, in frigo, per circa 6 mesi.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post