Come conservare le zucchine più a lungo possibile: metodo infallibile

Come conservare le zucchine più a lungo possibile: metodo infallibile

LA PREPARAZIONE
di Marco

Il metodo per conservare le zucchine più a lungo possibile: così le avrete sempre a disposizione e non andranno mai a male

conservare zucchine
Come conservare le zucchine

Le zucchine sono sicuramente tra gli ortaggi più buoni che possiamo trovare al negozio del fruttivendolo sotto casa. Si possono cucinare in tantissimi modi: diciamo che con le ricette possiamo spaziare a 360 gradi. Possiamo farle arrostite (che secondo noi vengono più buone che in tutti gli altri modi) oppure con gli spaghetti come vi abbiamo spiegato in alcuni articoli recenti. Si possono cucinare a bastoncini, fritte, oppure in pastella. Insomma, si può viaggiare con la fantasia e divertirsi un po’ ai fornelli. Fanno anche molto bene: hanno tantissime proprietà benefiche e sono perfette per chi vuole iniziare una dieta. In effetti, non c’è un nutrizionista o un dietologo che non ve le consigli in un regime alimentare ben strutturato.

Come conservare le zucchine più a lungo possibile

Sono buonissime e facili da preparare. Ottime per tantissime ricette. Sì, ma spesso succede che vanno a male se non si usano in fretta per essere preparate. Come fare, quindi, per non perderle? In effetti, è un peccato se vanno a male. Quindi, fate così:

  • Lavatele e tagliate le due estremità
  • Prendete un tagliere così vi è tutto più comodo
  • Prendete anche un bel coltello affilato, ma state attenti nel maneggiarlo
  • Tagliate le zucchine a cubetti
  • Utilizzate una bustina per alimenti
  • Riponetele all’interno facendole stare abbastanza lontane dal nodo che vi applicate
  • Mettete tutto in freezer
  • Lasciatele congelare e tiratele fuori soltanto all’occorrenza

Congelandole e tirandole fuori soltanto all’occorrenza le avrete sempre a disposizione. Certo, sarà un po’ difficile grigliarle perché nel freezer avranno immagazzinato acqua. Tuttavia, un bel piatto di spaghetti con le zucchine non ve lo toglie nessuno. Andranno bene anche se cucinate con lo speck, abbinate a delle pennette rigate o lisce, come le preferite.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post