Come conservare le patate per non farle germogliare: trucchi fantastici

Vediamo come conservare le patate senza farle germogliare: questi trucchi sono infallibili e vi risolveranno un grosso problema.

Come conservare patate non germogliare
Patate (Foto di MarkoPaak per Pixabay)

I PEZZI PIU’ LETTI DI OGGI:

Le patate sono tra gli alimenti più consumati al mondo: si prestano perfettamente a tantissime ricette e sono buonissime in qualsiasi cottura.

Sono estremamente economiche: per questo motivo, tutti possono tranquillamente mangiarle e acquistarle.

Ricche di potassio e di vitamina C, questi tuberi sono originari del sud America e ad oggi sono diffusi praticamente in tutto il mondo.

Fonte di antiossidanti, migliorano la salute intestinale e hanno un alto potere saziante. Regolano quindi l’appetito ma soprattutto sono senza glutine: anche chi è celiaco può mangiarle.

Le patate possono essere conservate per diversi mesi in un luogo asciutto: il problema è però legato ai germogli che dopo un po’ fuoriescono sulle bucce.

Per evitare questa spiacevole cosa, ci sono alcuni trucchetti sbalorditivi che cambieranno i vostri metodi di conservazione.

Come conservare le patate senza farle germogliare: trucchi super

Le patate, dopo un tot di tempo, iniziano a germogliare: questa cosa può essere evitata attraverso alcuni trucchetti sensazionali.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Come conservare patate non germogliare
Patate nuove (Foto di Wounds per Pixabay)

Innanzitutto bisogna chiarire cosa sono questi germogli: le patate, in pratica, sono ricche di solanina. Germogliando, attuano un meccanismo di difesa contro i parassiti.

Mangiando le patate con i germogli non accade nulla di pericolosissimo, ma possono comunque presentarsi sintomi come alterazioni nervose, sonnolenza, emolisi e irritazioni gastriche.

I tuberi vanno messi in uno spazio lontano dalla luce e dall’umidità: in questo modo non si rovineranno. Contrariamente a quanto si pensi, le patate hanno bisogno di aria: si devono preferire sacchi a contenitori ermetici.

In alternativa, potete mettere vicino alle patate delle mele: questi particolari frutti rilasciano un gas chiamato etilene che bloccherà la germogliazione.

La temperatura ideale per loro va dai 2 agli 8 gradi: evitate di metterle in frigorifero. Evitate anche posti in cui ci sono fonti di luce, che favoriscono la nascita di macchie di solanina.

Ultima cosa: prima di metterle in dispensa, non occorre lavarle dal momento che a causa di troppa umidità potrebbero formarsi delle muffe.

Come conservare patate non germogliare
Sacco di patate (Foto di 119579 per Pixabay)

Le patate crude non vanno assolutamente congelate: se proprio volete riporle nel freezer, dovete prima cuocerle e poi farle raffreddare.