Come contrastare la pressione bassa con un rimedio al 100% naturale

Come contrastare la pressione bassa con un rimedio al 100% naturale

LA PREPARAZIONE
di Marco

Come contrastare la pressione bassa con alcuni rimedi al 100% naturali: ecco come fare, vediamo insieme ogni passaggio

pressione bassa
Come contrastare la pressione bassa

L’estate è ormai alle porte e si sente già il termometro alzarsi di qualche grado. Adesso, le temperature sono più alte e bisogna stare molto attenti alla pressione: sì, perché in giornate torride può essere messa davvero a dura prova. Non dobbiamo dimenticarci qualche gesto quotidiano che, talvolta, può anche salvarci la vita. Certo, chi soffre di pressione bassa e in ogni caso è sempre consigliato consultare un medico. Potete recarvi in uno studio medico e capire insieme a lui cosa si può fare per la vostra pressione bassa. Tuttavia, esistono anche diversi rimedi naturali per tenerla un po’ più alta e stare tranquilli e sereni. Vediamo insieme come fare più nello specifico.

Come contrastare la pressione bassa: alcuni rimedi naturali

Vi sentite spossati, avete dei giramenti di testa e siete anche un po’ più irritabili del solito? Ecco, questi possono essere i primi sintomi, i campanelli d’allarme che ci fanno capire che la nostra pressione ha bisogno di una ‘scossa’ per essere alzata. Come detto, esistono diversi rimedi naturali per contrastare i cali di pressione.

In estate si suda tanto e per questo si perdono molti liquidi: per far rialzare la pressione in un caso come questo si può bere un caffè oppure un infuso di fiori di karkadè. Non è consigliata invece la camomilla perché vi farebbe rilasciare ancor di più e farebbe abbassare ulteriormente la pressione stimolando la diuresi. Se vi sentite stanchi, potete integrare la vostra dieta con del potassio, contenuto principalmente dalle banane. Ma potete provare anche con i datteri, il melone, le pesche, l’uva, le zucchine, gli spinaci e le patate. Un alimento, tuttavia, davvero molto importante quando si ha un calo di pressione drastico da un momento all’altro è la liquirizia pura, che fa bene anche allo stomaco. Stateci lontani, però, se siete ipertesi. Come abbiamo già specificato più volte, ogni essere umano è diverso dall’altro e per questo è bene consultare sempre il proprio medico prima di prendere un’iniziativa di alcun tipo.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post