Come convincere i bimbi a mangiare il pesce: le polpettine che li conquisteranno!

0
37
Convicnere bimbi pesce
Come convincere i bimbi a mangiare il pesce: ecco le polpettine che li conquisteranno

Come convincere i bimbi a mangiare il pesce: le polpettine che li conquisteranno, ecco come si preparano e quali sono gli ingredienti necessari. 

Convincere bimbi pesce
Come convincere i bambini a mangiare il pesce: queste polpettine li conquisteranno, ecco come si preparano e quali ingredienti vi serviranno

Il pesce è un alimento senza dubbio molto importante nella dieta di tutti noi, sia grandi che piccoli. Ricco di proteine, Omega-3, ferro, zinco, calcio e tante altre sostanze che aiutano il buon funzionamento dell’organismo e proteggono il corpo da alcune malattie. Insomma, è davvero importante che il pesce faccia parte della nostra alimentazione. Non sempre, però, piace a tutti. Soprattutto i bambini, spesso, fanno fatica a mangiarlo perché non lo preferiscono. Come fare, allora, per renderlo gradevole anche al loro palato? Una soluzione possibile è quella che stiamo per proporvi, che prevede la preparazione di piccole polpettine. Siamo sicuri che in questo modo li conquisterete!

Come convincere i bimbi a mangiare il pesce: le polpettine che li conquisteranno, ecco gli ingredienti necessari e come si preparano

Il pesce è molto importante nell’alimentazione di grandi e piccoli, perché è ricco di sostanze che aiutano il buon funzionamento dell’organismo. Spesso, però, i bambini non lo gradiscono. Come risolvere? Le soluzioni ci sono, basta ‘camuffarlo’ cucinandolo in modo originale e poco riconoscibile. Una possibilità è quella di preparare delle gustose polpettine con un qualsiasi pesce a scelta. Si può usare la platessa, o anche il merluzzo o il branzino. Ecco gli ingredienti che vi serviranno:

  • Filetti di pesce a scelta (merluzzo, sogliola, platessa o branzino)
  • Uova
  • Pangrattato
  • Parmigiano
  • Sale
  • Olio
  • Parmigiano grattugiato
  • Erbe aromatiche a scelta

Per prima cosa pulite il pesce che avete scelto di preparare e sminuzzatelo al meglio, magari aiutandovi anche con un mixer. Mettetelo in una ciotola e unite l’uovo, il parmigiano grattugiato, il pangrattato, il sale e le erbe aromatiche (potete metterci il prezzemolo o anche il timo). Impastate con le mani e formate tante piccole polpettine, che passerete prima nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato. A questo punto non vi resta che cuocerle in padella con l’olio oppure in forno a 180° per circa 20 minuti. In questo modo anche i bimbi le adoreranno!

  • SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM: CLICCA QUI
  • Per essere sempre aggiornato su trucchi e segreti della cucina, CLICCA QUI