Come cuocere le acciughe senza ungere la padella: metodo straordinario

Forse in pochi lo sanno, ma esiste un metodo per cuocere le acciughe senza ungere la padella: basta un semplice trucco.

Come cuocere le acciughe senza ungere padella
Acciughe condite con l’olio (Foto di LSantilli per AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Tutti amano le acciughe, pesci molto piccoli che fanno parte della nostra alimentazione. Dal sapore ineguagliabile e dalle fantastiche proprietà nutrizionali, gli italiani le acquistano senza grandi problemi.

Stando ai calcoli, 100 grammi di prodotto offrono ben 130 kcal. Fonte di proteine (20 grammi per 100 g di prodotto) e di grassi (5 grammi), vanno segnalati anche gli acidi grassi omega-3 che come sappiamo sono preziosissimi per l’uomo.

Da non sottovalutare il contenuto di colesterolo, pari a 85 mg che rappresenta il 30% della dose giornaliera.

Le acciughe sono anche ricche di minerali e possiedono il selenio, un elemento di fondamentale importanza per la lotta ai radicali liberi e per sostenere la funzione tiroidea.

La maggior parte delle persone tende a friggerle nell’olio e a cuocerle in padella: prepararle non è mai piacevole dal momento che si unge praticamente tutto.

Per cucinarle senza ungere la padella, esiste un metodo fantastico che vi cambierà la vita: funziona al cento per cento.

Come cucinare le acciughe senza ungere la padella: metodo sublime

Quando preparate le acciughe in padella, accade sempre un qualcosa di devastante: la padella si unge e si sporca e l’olio finisce praticamente dappertutto.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Come cuocere le acciughe senza ungere padella
Piatto di acciughe (Foto di Siberfu per Pixabay)

Con questa ricetta, preparerete un piatto favoloso senza ungere minimamente la padella. Il trucco si basa su un cartoccio fatto con la carta da forno che manterrà inalterati i succhi presenti nel pesce.

Per prima cosa, pulite le acciughe. Eliminate le interiora e togliete la spina dorsale. Con un pennello, spennellate un foglio di carta da forno e appoggiatevi sopra i vostri filetti.

Chiudete con il disco di carta oliato e richiudete i bordi, mettendolo poi in pentola. Cuocete per un paio di minuti a fiamma media. Girate il cartoccio da voi ricreato e fate cuocere per altri due minuti.

A questo punto, aprite l’involucro fatto con la carta da forno e guardate se il pesce è ben cotto: se la risposta è affermativa, potete smettere di cuocerlo.

Ripetete il procedimento per tutte le vostre acciughe: al termine della cottura, avrete preparato una bontà unica. Per condire, usate appena un cucchiaio di olio, un po’ di limone, sale e origano.

Come cuocere le acciughe senza ungere padella
Acciughe in commercio (Foto da Pixabay)

Le acciughe sono veramente straordinarie: con questi pesci così piccoli potete sbizzarrirvi e preparate diverte pietanze gustose.