Come eliminare il calcare ostinato nel wc: l’ingrediente miracoloso

Per eliminare il calcare dal tuo wc (anche quello ostinato) potresti provare un ingrediente che fa veramente miracoli.

Come eliminare calcare ostinato wc
Pulire il wc (Foto da AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Marmellata di zucca perfetta per l’autunno, farcisci qualsiasi cosa
  2. Risotto zucca e melograno, cremoso e raffinato in un gioco di colori e consistenze
  3. Crumble di mele il dolce soprendente, veloce e trasformabile in versione salato

Pulire la propria abitazione non è mai facile: ci sono angoli della casa che rappresentano una sfida continua per chi deve farlo.

Le casalinghe conoscono perfettamente trucchi e segreti per facilitare il lavoro, ma esistono comunque delle insidie che non vanno assolutamente sottovalutate.

Il bagno è probabilmente la zona della casa che richiede più attenzione: bisogna lavarlo e disinfettarlo praticamente tutti i giorni.

Quando l’acqua viene riscaldata, i minerali di calcio e magnesio si trasformano in quello che comunemente viene chiamato calcare.

Il calcare è piuttosto fastidioso perché si deposita sia sui metalli che sulle altre superfici, danneggiandole in maniera irreversibile.

Anche nel vostro wc, possono formarsi dei residui di calcare (anche ostinato). Per contrastarli, esistono alcuni prodotti specifici. In realtà, con questo ingrediente miracoloso potresti risolvere il problema piuttosto rapidamente.

Come eliminare il calcare nel wc: usa questo magico ingrediente

Eliminare il calcare dal gabinetto potrebbe essere un’attività ben più facile di quello che sembra. Con un fantastico ingrediente, infatti, puoi risolvere velocemente il problema.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Come eliminare calcare ostinato wc
Pulizia del wc (Foto AdobeStock)

Quando si presenta un mix tra calcare e batteri, si forma anche quella bruttissima colorazione marroncina.

Invece di utilizzare uno dei numerosissimi prodotti chimici che ci sono in commercio, potresti provare questo fantastico ingrediente che sicuramente hai già in casa: stiamo parlando dell’aceto bianco.

Versatelo sulle macchie e lasciate agire per una mezz’oretta: trascorso il tempo, con l’ausilio di uno spazzolone potete indebolire la macchia. Questo prodotto riesce anche ad igienizzare il water.

Con l’aceto, in realtà, potete pulire praticamente tutto il bagno. Per il vetro della doccia, ad esempio, potete creare una soluzione con acqua, bicarbonato ed aceto. Mettete poi il composto in uno spruzzino e pulite con tranquillità, lasciando agire sulle macchie per una ventina di minuti.

Come pulire calcare
Aceto bianco (Foto eskay lim per AdobeStock)

Per quanto concerne le piastrelle, potete invece usare una soluzione sempre con aceto e acqua, ma stavolta senza usare il bicarbonato. Spruzzate la soluzione sulle piastrelle, fate agire per una ventina di minuti e poi asciugate con un panno umido. I risultati con l’uso dell’aceto saranno straordinari.