Come lavare ed igienizzare la spugnetta del lavandino: metodo super veloce

Come lavare ed igienizzare la spugnetta del lavandino: metodo super veloce

LA PREPARAZIONE
di Marco

Sapete che esiste un metodo molto efficace per eliminare germi e batteri dalla vostra spugnetta? Ecco come fare

spugnetta igienizzare
Come pulire ed igienizzare la spugnetta

Avete presente quel momento in cui, dopo aver fatto la cucina, aver lavato il lavello e tutte le posate, si sente ancora un odore non proprio gradevole. Beh, dev’esserci qualcosa che non va. Possiamo, dunque, pensare soltanto a due ipotesi plausibili: lo scarico del lavello è intasato e pieno di sporcizia che non riusciamo a vedere perché rimasta incastrata in profondità, oppure, la spugnetta e gli stracci sono rimasti nell’acqua per troppo tempo. Se non si strizzano bene, stracci e spugne trattengono l’acqua che poi arriva ad emanare un cattivo odore. Ma non solo: bisogna anche stare attenti ad eliminare i residui di sporco ed i batteri dai nostri ‘utensili per le pulizie’. Vediamo insieme come fare.

Il metodo super veloce per pulire ed igienizzare la spugnetta del lavello

Avete provato ad usare lo stesso sapone che utilizzate per la pulizia dei piatti e risultati sono stati scadenti? Bene, è arrivato il momento di giocare duro. Per eliminare germi e batteri dalla vostra spugnetta, dovrete utilizzare il forno a microonde. Sì, non esiste metodo più efficace. Il motivo? Le onde del forno riscalderanno ad altissima temperatura i residui d’acqua all’interno e in questo modo i batteri ed i germi verranno completamente distrutti. Certo, sarebbe utile allo stesso modo anche bollire la spugnetta. Ma come potremmo convincerla a rimanere sul fondo della pentola mentre l’acqua bolle? Sarebbe un po’ complicato.

Per questo, possiamo sostenere con sicurezza che il metodo del microonde sia tra i più efficaci. In pochi minuti, al massimo 2-3, messo alla massima potenza, avrà risolto il nostro problema con la spugnetta. Dopo, quando la tirerete fuori, dovrete soltanto stare attenti perché sarà bollente. Quindi, prestate la massima attenzione ed aspettate magari qualche minuto prima di prenderla. Altrimenti, indossate dei guanti di gomma.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post