Come preparare i pomodorini confit: un fresco contorno ideale per l’estate

0
15

Come preparare i pomodorini confit: un fresco antipasto o contorno che può essere preparato anche prima di cena

pomodorini confit
Come preparare i pomodorini confit

Avete mai sentito parlare dei pomodorini confit? Beh, se siete ‘atterrati’ in questo articolo, sicuramente vorrete sapere come prepararli. Si tratta di una ricetta molto semplice ed allo stesso tempo gustosa. Per prepararli ci metterete non più di dieci minuti, senza contare però la cottura in forno. Possono essere gustati in tantissime occasione. Vanno bene, infatti, sia come antipasto che come contorno. O, perché no, addirittura come condimento. Insomma, possiamo davvero mangiarli come vogliamo e, sul gusto, possiamo garantire. Basta avere a disposizione dei pomodorini ciliegini e un po’ di spezie per il condimento. Cominciate a prendere coltello e tagliere: si inizia!

Come preparare i pomodorini confit

Cominciamo a riportare qui di seguito tutti gli ingredienti di cui avrete bisogno per questa ricetta:

  • Pomodorini ciliegino 500 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Zucchero 25 g
  • Timo 10 rametti
  • Olio extravergine d’oliva 35 g
  • Origano secco q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.

PROCEDIMENTO:

Non c’è niente di complicato nella preparazione di questa ricetta. Pronti? Prendiamo i pomodorini e sciacquiamoli sotto abbondante acqua corrente. Poi, con l’aiuto di un coltello ed un tagliere, tagliamoli a metà. Disponiamoli tutti su una teglia che abbiamo precedentemente ricoperto con la carta forno. Distanziamoli bene l’uno dall’altro. A questo punto, aggiungiamo tutte le spezie che abbiamo indicato negli ingredienti. Tritiamo per bene l’aglio, il timo e quant’altro e con un cucchiaio cerchiamo di far entrare il tutto nella metà del pomodorino. Aggiungete lo zucchero alla fine. Una bella spolverata di origano, olio extravergine d’oliva e poi infornate a 140 gradi per circa 2 ore. Avvertiamo tutti che per questi pomodorini è sconsigliata la congelazione: al massimo, possiamo tenerli in frigo, in un contenitore, per circa 3 giorni e coperti da pellicola trasparente. Sono molto buoni anche se mangiati freddi e non appena usciti dal forno.