Come pulire il filtro della lavastoviglie: bastano 2 ingredienti naturali

Non servono limone e sale come molti pensano, ma altri ingredienti economici che tutti abbiamo in casa. Curiosi? Vediamo questo trucco facile che ognuno dovrebbe conoscere.

Filtro della lavastoviglie come pulirlo
Filtro della lavastoviglie (Facebook)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La tecnologia moderna ha fatto passi da gigante negli ultimi 50 anni e tra le invenzioni migliori che ha portato come miglioria per la vita domestica delle casalinghe (e casalinghi) di tutto il mondo c’è anche la lavastoviglie.

Un vero gioiellino indispensabile per molte persone che non hanno tempo o voglia di lavare le stoviglie a fine pasto, basta accendere un pulsante e il gioco è fatto con piatti e bicchieri lucidi e splendenti.

L’altro lato della medaglia, come però per ogni oggetto di uso quotidiano in casa, è la manutenzione costante di questi piccoli gingilli moderni, che come ogni altra cosa necessitano di pulizia accurata per averne un uso il più prolungato possibile, ed in questo caso anche stoviglie sempre perfette.

Se infatti queste ultime iniziano ad apparire sporche o opache dopo il lavaggio, c’è qualcosa che non va e con buona probabilità è tutta colpa del filtro intasato che deve essere pulito.

Non serve essere ingegneri o idraulici per compiere questa manovra, vi diamo una piccola dritta per farlo comodamente da soli con alcuni ingredienti naturali che ognuno di noi ha già in casa.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO CANALE INSTAGRAM

Come si esegue la pulizia del filtro della lavastoviglie? Un gioco da ragazzi

Facciamo una piccola premessa però prima, dove si trova il filtro prima di fare danni alla macchina? Il filtro generalmente si trova nel fondo dell’elettrodomestico vicino al contenitore in cui inseriamo il sale.

Filtro della lavastoviglie come pulirlo
Sapone di Marsiglia (Foto di VIVIANE6276 Pixabay)

Ricordatevi però che prima di iniziare questa operazione, per poter lavorare in sicurezza occorre sempre staccare la spina che collega l’elettrodomestico alla corrente. Quindi aprire il carrello ed estrarre il filtro da cui andrà eliminato ogni residuo di cibo prima di iniziare l’operazione di pulizia.

Se pensate di usare sale e limone per pulire il filtro vi sbagliate di grosso! Il segreto è munirsi di una bacinella di acqua calda (ma non bollente), all’interno della quale dovete poi versare 1 bicchiere di aceto di mele e 20 g di sapone di Marsiglia, in scaglie oppure liquido va benissimo allo stesso modo.

Miscelare il composto e immergere il filtro al suo interno per almeno 30 minuti. Al termine passare il pezzo sotto l’acqua corrente e reinserirlo nella sua posizione.

Lavastoviglie trucchetti
Lavastoviglie pulita (Foto di Castorly Stock da Pexels)

Avviare alla fine un ciclo completo a vuoto, in questo modo la vostra lavastoviglie sarà perfettamente pulita e funzionante. Questo trucco permette di eliminare ogni cattivo odore e avere un elettrodomestico come appena comprato. Ripetete l’operazione ogni 2 mesi, il risultato è garantito!