Come pulire il filtro della cappa: metodo veloce e a basso…

Come pulire il filtro della cappa: metodo veloce e a basso costo

LA PREPARAZIONE
di Marco

Come pulire il filtro della cappa con un metodo veloce e a basso costo: tutti ingredienti naturali

Cappa cucina
Come pulire la cappa della cucina

La cappa della vostra cucina ha bisogno di pulizia e manutenzione. Anche se non tutti lo sanno, almeno ogni volta che friggiamo degli alimenti andrebbe lavata. Questo per quanto riguarda la parte esterna della cappa. Si può pulire, semplicemente, con un panno umido dopo per rimuovere sporco e polvere. Nel caso si sia ingrassata oppure la trovaste particolarmente unta, utilizzate lo sgrassatore insieme all’acqua del panno. Dopo averlo utilizzato, però, ricordatevi di risciacquarla delicatamente senza lasciare nulla al caso. Si tratta di un oggetto delicato e allo stesso tempo molto importante per la vostra cucina.

Come pulire il filtro della cappa della cucina

Adesso, tuttavia, vi vogliamo parlare della pulizia o addirittura sostituzione di quello che è il filtro della cappa. Quindi, non la parte esterna. Il filtro ci aiuta a catturare i cattivi odori e spargerli in modo che non si addensino. Per questo, è la parte più importante della vostra cappa. Per prima cosa, bisogna smontare o svitare la griglia della cappa. Una volta che l’avete nelle vostre mani, prendetela ed immergetela in una bacinella con acqua calda, aceto e bicarbonato. A questo punto, pazientate un po’ e lasciate che la soluzione faccia il proprio effetto per almeno mezz’ora. Passati i 30 minuti, se il vostro filtro è metallico può essere lavato a mano con un semplice sapone per piatti. Ma anche in lavastoviglie. Se il vostro filtro è quello in carboni attivi, beh, allora dovrete semplicemente sostituirlo. Ricordiamo che la manutenzione per la cappa della cucina è molto importante e va fatta periodicamente. Almeno ogni mese, oppure bisogna basarsi sull’utilizzo che si fa della cucina, dei fornelli e quant’altro. Insomma, non possiamo proprio lasciarla lì senza pulizia. Altrimenti, quando la accenderemo, non servirà a nulla.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post