Come rimuovere la muffa dal box doccia: rimedio naturale con soli…

Come rimuovere la muffa dal box doccia: rimedio naturale con soli due ingredienti

LA PREPARAZIONE
di Marco

Il metodo 100% naturale per rimuovere la muffa dal box doccia: vi serviranno soltanto questi due ingredienti ed uno spruzzino

muffa box doccia
Come rimuovere la muffa dal box doccia

Anche voi avete problemi con la muffa nel box doccia? Beh, il bagno è un ambiente umido e il più delle volte è proprio lì che appare la nostra nemica numero uno! Tuttavia, non temete: c’è una soluzione ad ogni problema ed oggi vogliamo proporvene una al 100% naturale. Niente detersivi, niente candeggina, niente prodotti chimici. Possiamo rimuovere la muffa con due ingredienti completamente naturali che tutti sicuramente avranno in casa. E, nel caso voi non li avreste, sappiate che al supermercato costano pochissimo entrambi. Vediamo insieme, dunque, come possiamo dire addio alla muffa nel box doccia.

Eliminare la muffa dal box doccia con due ingredienti naturali

Non è semplice eliminare la muffa. Se siete qui, in questo articolo, sicuramente ne avrete già provate tante. Magari, però, siete alla prima esperienza tra i rimedi antimuffa e per questo vogliamo proporvi sin da subito un rimedio del tutto naturale con due ingredienti semplicissimi: bicarbonato ed aceto. Aceto che può essere di vino bianco o di mele: è indifferente. Ecco il procedimento:

  • Munitevi di un nebulizzatore e versateci dentro (per metà del contenitore) dell’acqua.
  • Prendete un cucchiaio di bicarbonato (raso) e versatelo all’interno.
  • Agitate il nebulizzatore con cura, affinché ogni particella di bicarbonato sia sciolta.
  • A questo punto versate l’aceto. Fatelo con attenzione e poco alla volta perché potrebbe reagire con l’aceto all’interno del contenitore.
  • Mescolate ancora.
  • Utilizzate il cosiddetto spruzzino per applicare il composto sulle parti interessate dalla muffa nel vostro box doccia.

E’ un metodo molto efficace, di quelli antichi, della nonna per intenderci. Per questo, siamo sicuri che otterrete degli ottimi risultati: basteranno un po’ di pazienza ed un po’ di olio di gomito. Il resto, lo faranno il bicarbonato e l’aceto.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post