Come scegliere il vino al supermercato: 5 consigli indispensabili

Fare la spesa può sembrare un atto semplice ma nasconde in sé numerose insidie. Per tale motivo bisogna conoscere i migliori trucchetti per completare questo impegno: andiamo ad esempio a vedere 5 consigli su come scegliere il vino al supermercato.

Come scegliere vino supermercato
Come scegliere il vino al supermercato (Canva)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

  1. Torta alle mele, la versione super light senza grassi e poche calorie. Da provare!
  2. Insalata di mare, la ricetta che porta a tavola il profumo autentico dell’estate
  3. Calamari ripieni al profumo di limone, un secondo piatto da leccarsi i baffi! Pronto in pochi minuti

Eccoti lì, tra gli scaffali del supermercato a districarti tra le promozione, le marche, i vari prodotti. Ti trovi spaesato o spaesata: non sai proprio cosa portare a casa.

Fare la spesa può apparire un gesto semplice ma ultimamente siamo immersi tra mille stimoli anche nei negozi di alimentari e ciò può creare una grave confusione nella nostra testa.

Noi siamo qui proprio per questo, per fare chiarezza. Andiamo dunque a vedere 5 consigli indispensabili su come scegliere il vino al supermercato.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Come scegliere il vino al supermercato: 5 consigli indispensabili

Il primo consiglio fondamentale che vi forniamo è quello di leggere sempre l’etichetta. Deve essere la vostra luce all’interno di un tunnel buio.

etichetta vino
Leggere l’etichetta del vino (Canva)

Per quanto riguarda questo punto, dovrete prestare massima attenzione a più fattori: innanzitutto se non viene riportata la provenienza ed il tipo di uva usata, si denota un vino di scarsa qualità.

In secondo luogo poi, nell’etichetta vengono riportati sia i gradi alcolici sia gli abbinamenti migliori da comporre. Ecco perché la lettura dell’etichetta risulta un elemento molto rilevante.

Secondo consiglio: ogni portata possiede il suo abbinamento perfetto con il vino. Seguite i successivi consigli per non sbagliare mai:

  • dessert -> vino dolce
  • piatto strutturato e colmo di ingredienti -> vino corposo
  • piatto semplice -> vino leggero (bianco per il pesce e rosso per le carni)

Altri consigli per una scelta perfetta del vino al supermercato

Terzo consiglio: non sempre una marca famosa significa qualità. Le aziende più piccole tengono molto alle caratteristiche del vino per migliorare il loro posizionamento sul mercato. Dategli una chance ogni tanto.

Quarto consiglio: se siete troppo indecisi vai sul sicuro con il prosecco. Le bollicine infatti rappresentano sempre la giusta alternativa sia durante il pasto sia alla fine di esso.

prosecco come sceglierlo al supermercato
Bicchieri di prosecco (Canva)

Quinto ed ultimo consiglio: presta sempre attenzione alle promozioni. Un vino scontato non significa che sia cattivo ma anzi potrete trovare ottime occasioni spendendo poco!