Come sgrassare i contenitori di plastica: due trucchi lampo infallibili

Se ogni volta che conservate del cibo nei contenitori di plastica avete sempre il problema di come sgrassarli a dovere, ecco svelati due trucchi fenomenali davvero utilissimi!

Come sgrassare contenitori plastica trucchi
Lavare i contenitori di plastica (Foto di @kitchenseer.com)

I PEZZI PIU’ LETTI DI OGGI:

Conservare il cibo nei contenitori ermetici è non solo una norma etica per rispettare l’ambiente ed evitare gli sprechi, ma anche un modo per non buttare cibo e denaro inutilmente.

I contenitori di plastica di oggi sono utilissimi perchè sono ottimi da conservare in frigo, freezer e per essere anche riscaldati nel microonde all’occorrenza prima di un pranzo o una cena.

Spesso però capita, soprattutto se si tratta di alimenti oleosi, che il contenitore rimanga molto sporco e conservi un alone sospetto difficile da eliminare solo con il detersivo dei piatti.

Ecco quindi due trucchi della nonna che possono fare al caso vostro, escamotage lampo per averli sempre belli e puliti in pochissimo tempo! Vediamo come fare.

Sgrassare in un minuto…è possibile! Ecco come fare

Ricordatevi che ogni contenitore ha però una durata standard, e che dopo due anni di intenso utilizzo andrebbe anche cambiato. La plastica come ogni altra cosa va in esaurimento e comincia a sua volta ad assorbire gli odori intorno a lei. Quindi pulite il contenitore e gettatelo nel bidone della plastica per il riciclo.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Come sgrassare contenitori plastica trucchi
Contenitore plastica cibo (Foto di @zooplus.it)

Appurato ciò, entriamo nel merito dei trucchi della nonna.

Il primo prevede di riempirlo per 3/4 di acqua mentre lo spazio restante con sapone dei piatti. Dopodiché, aggiungete un tovagliolo di carta e chiudete ermeticamente. Non vi resta che agitarlo per qualche secondo e sciacquarlo.

Togliete il liquido ed il tovagliolino che sarà impregnato della parte unta in fondo al contenitore. Lavate un’ultima volta la plastica ed il gioco è fatto.

Il secondo trucco invece prevede di inserire all’interno del contenitore 1 cucchiaio di aceto e 1 cucchiaio di bicarbonato, chiudere il tappo e lasciare agire per 15 minuti.

Colesterolo grasso ingrediente
Bicarbonato di sodio (Foto di NatureFriend per Pixabay)

Quindi eliminare le due sostanze e sciacquare sotto acqua corrente magari con un po’ di sapone dei piatti per cambiare l’odore interno. Il risultato è strabiliante, addio unto e grasso in pochi minuti con prodotti naturali che tutti noi abbiamo già in casa.