Come si raffredda il forno? Sportello chiuso o aperto? Ecco la risposta

Il forno è uno strumento della cucina molto usato per realizzare deliziose ricette; ma sapete come si raffredda? Con lo sportello chiuso o aperto? Ecco la risposta definitiva a tale domanda.

come raffredda forno sportello aperto chiuso
Forno di casa (alexandre zveiger da Adobe Stock Photo)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

  1. Torta alle mele, la versione super light senza grassi e poche calorie. Da provare!
  2. Insalata di mare, la ricetta che porta a tavola il profumo autentico dell’estate
  3. Calamari ripieni al profumo di limone, un secondo piatto da leccarsi i baffi! Pronto in pochi minuti

Il forno è un elettrodomestico usatissimo all’interno delle cucine degli italiani: con esso infatti si possono ricreare numerosissime ricette deliziose.

Una volta però sfornato il nostro primo piatto o il nostro dolce, sapete come si raffredda il forno? Con lo sportello aperto o chiuso?

Le nostre mamme ci hanno insegnato a lasciarlo un po’ aperto per far fuoriuscire tutta l’aria calda contenuta in esso. Ma è davvero la migliore scelta?

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Come si raffredda il forno: sportello aperto o chiuso?

Innanzitutto bisogna dire che lasciare lo sportello chiuso non danneggia in nessun modo l’elettrodomestico, al contrario di come si può pensare.

Facendo ciò però ovviamente il tempo di raffreddamento sarà superiore rispetto al lasciare lo sportello aperto.

Forno pulito lungo solo ciotola
Forno preriscaldato statico (Foto di Pixel-Shot per AdobeStock)

Al contrario ci sono diversi motivi per i quali lasciare l’anta del forno spalancata potrebbe creare problemi. In primis, l’aria calda fuoriuscente dall’elettrodomestico potrebbe danneggiare quelli vicini.

I mobili più a rischio sono quelli in alluminio come ad esempio frigorifero o microonde e ciò è anche riportato nel libretto d’istruzioni di ogni forno.

Un’altra ragione per la quale lasciare lo sportello aperto potrebbe risultare deleterio è che con il passare del tempo le cerniere dell’anta si rovinano considerevolmente portando prima o poi ad una rottura definitiva.

Qual è quindi il miglior metodo?

Oltre alle ragioni sopra citate, ve ne sono altre per cui lasciare l’anta spalancata potrebbe risultare svantaggioso. Innanzitutto nei mesi estivi comporta un aumento ingente della temperatura in cucina.

Poi è poco raccomandabile se ci sono bambini nella zona poiché inconsciamente potrebbe poggiarci sopra le manine e ustionarsi.

forno aperto chiuso raffreddamento
Bambini in cucina (EKATERINA BOLOVTSOVA da Pexels)

Dunque qual è la risposta finale al quesito iniziale? Per gli svantaggi citati in precedenza, meglio lasciare lo sportello del forno chiuso dato che non ciò non danneggia l’elettrodomestico.

I tempi di raffreddamento saranno sì più lunghi ma eviterete una serie di problematiche deleterie per la vostra cucina ma anche per il vostro portafoglio.