Come Sostituire Le Uova Nelle Ricette

Come Sostituire Le Uova Nelle Ricette
LA PREPARAZIONE

Per ottenere un piatto più leggero o se volete seguire un’alimentazione vegana potete sostituire le uova con altri prodotti offerti dalla natura. Solitamente le uova vengono utilizzate per facilitare la lievitazione oppure per amalgamare gli ingredienti grazie al loro potere legante.

Il sostituto delle uova dipende dal numero di uova richieste nella ricetta e dal loro scopo per cui vengono utilizzate. Innanzitutto bisogna sapere se le uova hanno una funzione lievitante: in tal caso bisogna aggiungere la punta di un cucchiaino di lievito in polvere alla ricetta o 3/4 di cucchiaino di bicarbonato e un po’ meno di un cucchiaio di aceto di mele (ottimo soprattutto per le torte al cioccolato). Se in una ricetta sono previste 3 o più uova di solito il sostituto non dà gli stessi buoni risultati.

uova

Vediamo insieme come è possibile sostituire un uovo:

  • 2 cucchiai di farina di ceci
  • 2 cucchiai di fecola di patate
  • Mezza banana matura (nei dolci)
  • Mezza tazza di yogurt di soia (40 grammi)
  • 40 grammi di mela grattugiata
  • 1 cucchiaio di aceto di mele (soprattutto dove è prevista la presenza di cioccolato)
  • Miscela di semi di lino: amalgamate un cucchiaio di semi di lino macinati in polvere con 3 cucchiai di acqua (composto legante, specie per biscotti e pancakes)
  • Per rendere lucidi panini e prodotti da forno spennellateli con latte di soia o un misto di acqua e malto.
  • 1/2 cucchiano di miscela + 1 cucchiaio di acqua = 1 rosso d’uovo
  • 1/2 cucchiano di miscela + 2 cucchiai di acqua = 1 uovo intero
  • Per impanare: sciogliete in 2 o 3 cucchiai di latte vegetale o di acqua un cucchiaino di fecola o di farina. Bagnate la pietanza in questa pastella dopo averla cosparsa di farina. Infine passatela nel pangrattato e siete pronti per friggere.
Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post