Coniglio all’aceto, un gustosissimo secondo piatto calabrese pronto in poco tempo

PREPARAZIONE: 10 minuti COTTURA: 80 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Medio
Coniglio all’aceto, un gustosissimo secondo piatto calabrese pronto in poco tempo
LA PREPARAZIONE
INGREDIENTI
  • 1 kg spezzatino di coniglio
  • mezzo litro d'aceto
  • un bicchiere di vino bianco secco
  • una cipolla
  • una foglia di alloro
  • prezzemolo q.b.
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale q.b.

Come preparare il coniglio all’aceto, il procedimento passo passo

Il coniglio all’aceto è un secondo piatto tipico calabrese molto saporito e facile da preparare. E’ molto apprezzato da tanti e non avrete bisogno di molti ingredienti. Quelli che vi occorreranno sono: coniglio, aceto, vino, cipolla, alloro e prezzemolo. Vi aspettiamo ai fornelli!

1

Aggiungete in una ciotola il vino diluito con l’acqua. Adagiate ca carne e lasciate insaporire per due ore.

 

2

Trascorso questo tempo, versate 5 cucchiai di olio in una pentola e rosolate la cipolla tagliata finemente insieme al prezzemolo e all’alloro.

 

3

Dopo qualche istante, aggiungete lo spezzatino sgocciolato e rosolatelo per qualche minuto ad entrambi i lati. Aggiungete il vino, un po’ d’acqua e coprite con coperchio. Regolate di sale e cuocete per circa un’ora.

4

Il vostro coniglio all’aceto è pronto per essere gustato!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post