Coniglio in tegame con odori e pomodoro: ricetta appetitosa e allettante

La ricetta del coniglio in tegame è perfetta da preparare quando si vuole qualcosa di gustoso e poco calorico. Un secondo piatto che conquisterà anche i più piccoli! Scopriamo come si prepara.

coniglio in tegame
Coniglio in tegame con odori, erbe aromatiche e pomodoro (Fonte: Facebook Screenshot)

Il coniglio in tegame con odori e erbe aromatiche è una ricetta davvero appetitosa e gustosa che conquisterà anche i palati più esigenti. Aggiungendo il pomodoro, la carne assume un gusto speciale e irresistibile: la “scarpetta” nel piatto è d’obbligo! Vediamo insieme gli ingredienti e il procedimento per preparare un ottimo secondo piatto delicato e saporito: i bambini ne andranno pazzi.

Potrebbe interessarti anche: Coniglio al vino in padella, un piatto semplice dal gusto unico e prelibato

Coniglio in tegame con carote e erbe aromatiche: la ricetta con il pomodoro è deliziosa! Ecco come si prepara

Per preparare un secondo piatto delizioso e irresistibile vi bastano pochi minuti e semplici ingredienti. La ricetta del coniglio in tegame è strepitosa e fa gola solo a vederlo!

erbe aromatiche
Foto di Felix Lichtenfeld da Pixabay

Tutto ciò che serve per preparare il piatto sono:

  • 1/2 coniglio a pezzi
  • sale, pepe q.b.
  • olio evo q.b.
  • 2 coste sedano
  • 2 carote
  • alloro, salvia, rosmarino q.b.
  • una cipolla
  • uno spicchio aglio
  • 500 ml passata pomodoro

Iniziate la ricetta facendo marinare il coniglio per un paio d’ore. Mettete in una ciotola capiente il coniglio a pezzi, un bicchiere di aceto, rosmarino, aglio, salvia e riponetelo in frigorifero per il tempo sopra indicato. Trascorso il tempo di marinatura, prendete una padella grande e antiaderente, versate l’olio evo, le carote a pezzi, il sedano, lo spicchio d’aglio, la cipolla a pezzi, tutte le erbe aromatiche e lasciate rosolare per qualche minuto.

A questo punto, inserite la carne e fatela insaporire per una decina di minuti. Incorporate la salsa di pomodoro, un bicchiere d’acqua bollente, chiudete con coperchio e lasciate cuocere a fiamma dolce finché la carne non sarà cotta e il sugo ritirato. A cottura ultimata, togliete la carne dal fuoco e mettetela in un vassoio da portata. Ora, siete pronti per servire il vostro coniglio in tegame.

Buon appetito a tutti!