Consigli utili per evitare la febbre

Consigli utili per evitare la febbre

La febbre è uno dei malanni più problematici nella stagione invernale, che va prevenuta e curata nel migliore dei modi. Possiamo parlare di febbre quando il termometro segna 37,7 gradi o più, altrimenti è da considerarsi soltanto una possibilità.

Il miglior modo per combattere la febbre è prevenirla con alcuni accorgimenti semplici. Innanzitutto è importante una buona regolazione del riscaldamento domestico. Per evitare che l’aria diventi secca è necessario impostare la temperatura tra i 19 e i 22°C e mantenere una certa umidità nell’ambiente casalingo attraverso gli appositi contenitori dell’acqua da apporre sui termosifoni.

Prima di mettervi a letto ricordate di spegnere sempre eventuali termocoperte e scaldaletto. Cercate di evitare spifferi di porte e finestre. Evitate di uscire nelle ore più fredde della giornata, quindi al mattino e nelle ore serali, un consiglio utile in particolar modo per bambini, anziani e malati cronici.

Il freddo e l’influenza si combatte anche a tavola. Privilegiate frutta e verdura di stagione, ricche di vitamine e Sali minerali utili per alzare le difese immunitarie. Bevete tè, tisane e bevande calde (non esagerate con la cioccolata calda…), spremute di arance e soprattutto acqua a volontà. Non evitate di mangiare un piatto di pasta, il pesce e la carne, alimenti ricchi di proteine e che forniscono calore ed energia al nostro organismo. Cercate infine di evitare alcolici e superalcolici che possono provocare un’eccessiva dispersione del calore prodotto dal corpo favorendo l’insorgere  di ipotermia.

Nel vestirvi optate per un abbigliamento a strati, senza dimenticare guanti, cappello e sciarpa, privilegiando cappotti impermeabili, dal momento che la pioggia può essere sempre in agguato. Fate attenzione quando passate da un ambiente interno ben riscaldato al freddo esterno e viceversa.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post