Consigli utili per le gambe gonfie

Consigli utili per le gambe gonfie

Le gambe gonfie sono un problema che colpisce soprattutto le donne e nasce dai cattivi stili di vita e da un’alimentazione poco equilibrata. La prima cosa da fare è smettere di fumare, il che porta tutta una serie di altri benefici al nostro organismo. Inoltre evitate indumenti troppo stretti e tacchi alti che rendono più complicata la circolazione del sangue e camminate almeno 30 minuti al giorno.

Dopo di che bisognerà seguire un’alimentazione adeguata. Quali sono i cibi che aiutano a sgonfiare le gambe? Per prima cosa riducete drasticamente il consumo di sale che causa ritenzioni idriche e cellulite, sostituendolo con le spezie. Poi aumentate l’assunzione di calcio, potassio e magnesio che contrastano la perdita di liquidi dai muscoli.

Evitate le bevande zuccherate e gassate. Bevete almeno due litri di acqua naturale al giorno, così da espellere più rapidamente le tossine e favorire il transito intestinale. Evitate non solo il sale, ma anche i prodotti confezionati eccessivamente salati, cibi in scatola, salumi e formaggi. In questo modo le vostre gambe si sgonfieranno in modo lento ma certo.

Per ottenere risultati più rapidi sarà necessario a ricorrere ad un ciclo di massaggi che potete eseguire anche da soli. Basta cominciare a massaggiarsi da soli le gambe, partendo dalla caviglia verso la gamba, magari utilizzando un’apposita crema.

Un’altra soluzione è rappresentata dal tè verde che può essere applicato tramite impacchi su gambe e caviglie per ridurre la sensazione di pesantezza. Lasciate in infusione delle foglie di tè verde durante tutta la notte, poi filtrate e imbevete delle garze di cotone da strizzare e applicare sulle gambe gonfie.

I mirtilli sono utili per tutti i problemi venosi caratterizzati da pesantezza alle gambe, formicolii, prurito, crampi, gonfiore e varici, fenomeni che tendono ad accentuarsi quando le temperature sono più alte. Inoltre aiutano a tenere sotto controllo il colesterolo e ad aiutare la salute del sistema cardiovascolare. Inoltre i mirtilli favoriscono la diuresi e aiutano le gambe a sentirsi più leggere.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post