Contrastiamo l’influenza!


Mal di testa, mal di gola, mal di ossa?. Naso chiuso, febbre, spossatezza?

ThinkstockPhotos-185613274

 

Ecco fatto è arrivata lei , la nemica dell’inverno: l’influenza! La fiacca, l’inappetenza vanno curati con gli alimenti giusti, alimenti energici e facili da digerire, che siano ricchi si sali minerali, vitamine e flavonoidi.

Via gli insaccati, le cioccolate, i dolci e tutti gli alimenti calorici. Piuttosto facciamo largo alla frutta, gli ortaggi e la verdura, (cotta a vapore che non perde tutte le sue proprietà.)

Importante bere, bere centrifughe, frullati, spremute, che sono tutti altamente ricchi di vitamine e di acqua, che riequilibrano tutte le carenze di liquidi e vitamine dopo una febbre.

Evitare super alcolici e alcolici in generale, appesantiscono il fegato e sono zuccheri superflui.

Largo allo zenzero, che ha delle proprietà benefiche: decongestione le vie aeree, se mangiato favorisce la sudorazione, quindi ha un effetto quasi antipiretico, e calma la tosse.pompelmo

Facciamo spazio al gelato artigianale, che decongestiona le gole doloranti e fa tornare l’appetito agli inappetenti.

Usare il miele per la tosse, unito al latte caldo è un ottimo calmante e decongestionante, ma non esageriamo perché molto calorico.

Esageriamo nell’adoperare nella nostra cucina il cavolo, il broccolo, che contengono vitamina B ,C, che potenziano le nostre difese immunitarie.Gli spinaci, le carote, il sedano, i finocchi sono ricchi di zinco, il quale evita il propagarsi dei virus.

Per finire il Parmigiano Reggiano, ottima fonte di calcio, di aminoacidi, di  vitamine e di  zinco. Ci rimetterà  subito in forma!

Tags:





Altre Ricette Buonissime

Commenta