Cookie blondies vegani, fragranti e golosissimi con solo 95 kcal

Addio ai classici brownies pieni di burro e ricchi di calorie pericolose per la salute, questa versione vi farà innamorare per la facilità di realizzazione e la bontà dei biscotti sfornati.

Cookie blondies vegani ricetta veloce
Cookie blondies (Foto di Brent Hofacker AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

I blondies sono la versione chiara dei brownies, dei quadretti al cioccolato fondente pieni di burro e caco. Ecco come preparare insieme ai bambini la variante vegana di questa ricetta tradizionale americana.

I brownies sono in realtà una torta bassa, umida e “cioccolatosa” che viene tagliata a quadretti spessi della stessa dimensione.

Il nome, che significa “marroncini”, fa riferimento proprio al cacao o al cioccolato usato nell’impasto, i nostri biscotti rivisitati, i blondies, ovvero i “biondini”, invece non hanno il cioccolato bianco ma bensì fagioli cannellini e banana.

Vediamo come replicare a casa nostra questa goduria, sono ottimi da realizzare ma anche super light visto che apportano appena 95 calorie a porzione, ideali quindi per chi vuole rimettersi a dieta senza rinunciare al gisto.

Ingredienti e preparazione dei cookie bloodies vegani

La stessa versione base invece della scaglie di cioccolato può essere arricchita con pistacchi o arachidi, altre due varianti decisamente alternative ma dal sapore intenso e aromatico.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

ribollita toscana ricetta tradizionale semplice saporita
Fagioli cannellini (Foto di pictavio da Pixabay)

INGREDIENTI (circa 12 quadrotti)

  • 140 g fagioli cannellini già cotti
  • 50 g banana matura
  • 15 g zucchero di canna grezzo
  • 75 ml bevanda vegetale di soia
  • 40 g farina 00 (o di grano saraceno)
  • 10 g farina di cocco
  • 20 g scaglie di cioccolato fondente (o pepite)
  • Un cucchiaino di lievito per dolci (circa 8 g)
  • Sale un pizzico

PREPERAZIONE (circa 45 min)

In un frullatore da cucina unire i fagioli cannellini e la banana matura, frullare bene fino a ridurre in purea. Versare il composto in una terrina assieme alla farina setacciata e al lievito, lo zucchero, il sale, ed infine la bevanda vegetale.

Mescolare molto bene con un cucchiaio d legno quindi versare il composto abbastanza morbido in una teglia quadrata di 21×21 cm precedentemente rivestita di carta forno. Prima di infornare cospargere la superfice con le scaglie di cioccolato.

frittelle banane croccanti ricetta facile veloce
Banana a fette (Foto di Toshiharu Watanabe da Pixabay)

Cuocere a forno ventilato 180° C per circa 35 minuti. Aspettare che si freddi e poi tagliare in quadrotti della stessa dimensione, dovrebbero risultarne circa 12.

Servire tiepidi, potete anche conservarli all’interno dei contenitori ermetici ben sigillati fino a una settimana in modo da preservarne la fragranza nel tempo.