Cordon bleu di lonza al forno prosciutto e formaggio, una vera delizia di secondo

I cordon blue sono una vera bontà, si tratta di fette di lonza impanate e fritte con dentro prosciutto e formaggio

Cordon bleu
Cordon bleu-foto pixabay reinhardthrainer

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Tutti conoscono le famose cordon bleu sono una vera squisitezza, ai bambini piacciono da impazzire. Sono fette di lonza impanate e fritte con all’interno prosciutto e formaggio.

Di solito questo piatto si compra surgelato e si cuoce poi in padella o in forno. Ma farle in casa è sicuramente meglio, sono più buone e salutari.

La preparazione è molto semplice e in soli 25 minuti otterrete un risultato davvero incredibile facendo felice tutta la famiglia.

Ingredienti e preparazione dei cordon bleu

Vediamo come si preparano i cordon bleu in poco tempo e facilmente.

Cordon bleu
Cordon bleu-foto pixabay beetle

INGREDIENTI (4 persone)

  • 200 gr Prosciutto cotto
  • 200 gr Formaggio provola o fontina
  • 60 gr Formaggio grattugiato tipo grana
  • 800 gr Lonza di maiale
  • 150 gr Pangrattato
  • Olio extravergine d’oliva

PREPARAZIONE (40 minuti)

Come prima cosa, andare dal macellaio e farsi tagliare delle fettine di lonza spesse poco meno di mezzo centimetro. Una volta portate a casa poi irrorarle con l’olio d’oliva e ungerle da entrambi i lati.

Preparare una panatura con formaggio grattugiato e pangrattato e passare le fettine facendo pressione con le mani in modo che aderiscano bene.

Posizionare poi metà delle fettine su una teglia foderata con la carta da forno e poi disporre sopra la carne del prosciutto cotto con le altre fettine panate. Pressare poi bene in modo che le fettine aderiscano per bene tra loro.

A questo punto cuocere in forno statico a 200° e ventilato a 180° per 15 minuti o fino alla doratura desiderata. Sfornare poi i cordon bleu e servire caldi e filanti.

Cordon bleu
Cordon bleu-foto instagram @repas_du_quotidien

Eventualmente si possono cuocere anche in padella antiaderente unta rigirandoli a metà cottura. Si possono anche preparare un giorno prima e disporli poi in un vassoio senza però sovrapporli e cuocerli al momento della cena.

Si possono anche congelare da crudi per poi cuocerli successivamente in un altro momento. Possono essere congelati anche per un mese ben sigillati nelle buste trasparenti.