Corn dog

PREPARAZIONE: 5 minuti COTTURA: 5 minuti
Corn dog: la preparazione

PRESENTAZIONE

Il corn dog è un prodotto da rosticceria (o cibo da strada) tipicamente americano, è un würstel ricoperto da una pastella spessa di farina di mais, fritto in olio bollente oppure cotto in forno. I corn dog vengono serviti con un bastoncino di legno infilato da un lato ed usato per tenere e mangiare questa variante del würstel quasi fosse un gelato.

Le origini di questo alimento non sono nette e definite, ma secondo le indiscrezioni più accreditate i primi corn dog compaiono negli Stati Uniti d’America intorno al 1920, prima di essere diffuso a livello nazionale nel 1940. Esistono anche varianti vegetariane che utilizzano appunto würstel vegetariani.

INGREDIENTI

  • 100 gr di farina di mais
  • 6 würstel grandi
  • 70 gr di farina
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 125 ml di latte
  • Sale q.b.
  • 7 gr di lievito per torte salate
  • 1 uovo

PROCEDIMENTO

In una ciotola mescolate insieme le farine, aggiungete il lievito, il sale e lo zucchero e amalgamate per bene il tutto. In una ciotola a parte mescolate per bene l’uovo e il latte e poi uniteli al composto a base di farina, mescolando con cura, fino ad ottenere una pastella. Coprite la ciotola con pellicola trasparente per alimenti e lasciate riposare in frigo per una ventina di minuti.

A questo punto prendete i wurstel, tagliateli per metà, infilzate lo spiedino di legno dal lato tagliato, passate i wurstel nella farina, poi immergeteli nella pastella e infine friggeteli singolarmente in abbondante olio di semi per un paio di minuti.

Dopo la cottura lasciate intiepidire appoggiandoli su un foglio di carta assorbente per alimenti e serviteli con le salse che preferite: ketchup, maionese, senape e quant’altro ancora…! Il nostro consiglio è di non mangiarne più di due a testa, ma ogni stomaco ha le sue esigenze: per renderli più soft potete evitare di mettere lo zucchero e l’uovo.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post

Corn dog

Corn dog
LA PREPARAZIONE

PRESENTAZIONE

Il corn dog è un prodotto da rosticceria (o cibo da strada) tipicamente americano, è un würstel ricoperto da una pastella spessa di farina di mais, fritto in olio bollente oppure cotto in forno. I corn dog vengono serviti con un bastoncino di legno infilato da un lato ed usato per tenere e mangiare questa variante del würstel quasi fosse un gelato.

Le origini di questo alimento non sono nette e definite, ma secondo le indiscrezioni più accreditate i primi corn dog compaiono negli Stati Uniti d’America intorno al 1920, prima di essere diffuso a livello nazionale nel 1940. Esistono anche varianti vegetariane che utilizzano appunto würstel vegetariani.

INGREDIENTI

  • 100 gr di farina di mais
  • 6 würstel grandi
  • 70 gr di farina
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 125 ml di latte
  • Sale q.b.
  • 7 gr di lievito per torte salate
  • 1 uovo

PROCEDIMENTO

In una ciotola mescolate insieme le farine, aggiungete il lievito, il sale e lo zucchero e amalgamate per bene il tutto. In una ciotola a parte mescolate per bene l’uovo e il latte e poi uniteli al composto a base di farina, mescolando con cura, fino ad ottenere una pastella. Coprite la ciotola con pellicola trasparente per alimenti e lasciate riposare in frigo per una ventina di minuti.

A questo punto prendete i wurstel, tagliateli per metà, infilzate lo spiedino di legno dal lato tagliato, passate i wurstel nella farina, poi immergeteli nella pastella e infine friggeteli singolarmente in abbondante olio di semi per un paio di minuti.

Dopo la cottura lasciate intiepidire appoggiandoli su un foglio di carta assorbente per alimenti e serviteli con le salse che preferite: ketchup, maionese, senape e quant’altro ancora…! Il nostro consiglio è di non mangiarne più di due a testa, ma ogni stomaco ha le sue esigenze: per renderli più soft potete evitare di mettere lo zucchero e l’uovo.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post