Cortisolo, 10 modi efficaci per tenere a bada l’ormone dello stress (anche a tavola)

Tramite una corretta alimentazione e uno stile di vita adatto, possiamo tener a bada il cortisolo, cioè l’ormone dello stress. Chi non vorrebbe una vita più tranquilla e serena?

come tenere a bada l'ormone dello stress
come tenere a bada l’ormone dello stress ( foto di geralt da Pixabay)

Con la frenesia della vita che innalza sempre di più i suoi livelli, è difficile mantenere la serenità e la tranquillità in giornate dove non ci sono nemmeno 10 minuti per staccare la spina.

Vi sono però alcuni metodi per riuscire a placare il cortisolo, cioè l’ormone che produce lo stress. Intanto bisogna mantenere uno stile di vita corretto.

Inoltre vi è la possibilità di abbassare i livelli di quest’ormone attraverso l’alimentazione, andando a scegliere cibi ricchi di proprietà nutritive che possono aiutarci nel nostro intento.

Innanzitutto però va specificato cos’è il cortisolo: si tratta di una sostanza prodotta dalle ghiandole surrenali che è essenziale per quasi tutti i processi del corpo. Quando però il corpo è sotto stress, ordina a sé stesso di aumentare i livelli di cortisolo e di adrenalina.

Dopo un po’ però il fisico non riesce a tenere il passo con la domanda causando sintomi come sudorazione, vertigini, mal di testa o ansia. Ci sono dei modi però per far sì che questo non avvenga: andiamo a scoprirli insieme.

10 modi per tenere a bada il cortisolo

Le metodologie per tenere a bada questo ormone si concentrano soprattutto nei campi dell’alimentazione, dell’attività fisica e dello stile di vita.

Abbassare o innalzare il cortisolo non è semplicissimo: non vi è una manopola che possiamo azionare. Possiamo però controllarlo in maniera migliore seguendo questi 10 modi.

stress
stress (foto di lukasbieri da Pixabay)

Attività fisica

Tieni il corpo sempre in allenamento. Trova e svolgi uno sport che ti piace e che ti scarichi. Se si è impossibilitati a fare uno sport, può andar bene anche il classico jogging mattutino per circa una mezz’ora. 

Un altro grande antistress è lo yoga affiancato dalla meditazione. Entrambi riescono ad abbassare i livelli di cortisolo ottimamente data la concentrazione sia nel respiro che nei movimenti del corpo.

Allenarsi fa bene, è vero. Ma altrettanto bene fa il riposo. La privazione del sonno non è mai una scelta oculata. È fondamentale per non incappare in alti livelli di stress, dormire almeno 6\8 ore a notte ma soprattutto dormire bene.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Come combattere il gonfiore di stomaco da stress. I rimedi naturali super efficaci

Stile di vita

Recenti studi dimostrano che ridere e divertirsi sono i metodi migliori per abbassare i livelli di cortisolo. Accendi Netflix dunque e guarda una bella commedia divertente.

Esci con il tuo partner o con i tuoi amici e rilassa la mente. Ritrova la pace con un viaggio, anche di un weekend. Insomma, fai tutto ciò che ti fa stare bene.

Un consiglio che invece è utilissimo da seguire è quello di disintossicarsi dai dispositivi digitali. Non abusare mai di schermi blu dato che il nostro cervello ha bisogno di staccare la spina, soprattutto prima di andare a dormire.

Un paio d’ore prima del letto, leggi un bel libro o ascolta della buona musica. Tutto ciò aiuterà a tenere a bada il cortisolo e ad espandere il miglioramento delle condizioni del sonno.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Cibi per contrastare l’ansia: i nostri 7 alleati a tavola

Alimentazione

Assumere dai 1000 a 1500 mg di Vitamina C al giorno aiuta moltissimi ad abbassare le quantità di cortisolo. Prima di rifugiarsi in integratori, prova ad introdurre nella tua dieta tanti agrumi. Il tuo corpo ti ringrazierà.

Parlando di dieta, è impossibile non menzionare quella mediterranea. Grazie ai suoi molteplici apporti di tutte le sostanze nutritive di cui abbiamo bisogno, essa si dimostra un’ottima alleata contro lo stress.

Inoltre per raggiungere lo scopo previsto è indubbiamente fondamentale regolare i livelli di glicemia. Anche se si sta seguendo una dieta, è indispensabile mangiare ogni 2\3 ore.

Ovviamente bisogna evitare il cibo ipercalorico o quello spazzatura. Ma mangiare con questa costanza aiuta il metabolismo a mantenersi attivo e a perdere anche qualche kilo.

Infine un’ultima metodologia per tener a bada il cortisolo è quella di assumere magnesio. Mangia tanti piselli o fagioli, cereali integrali, datteri o cacao amaro.

piselli, grande fonte di magnesio
piselli, grande fonte di magnesio (foto di balouriarajesh da Pixabay)

Dunque avete tutti gli strumenti necessari per abbassare i livelli di cortisolo e vivere una vita con molto meno stress. Il consiglio fondamentale resta quello di sorridere, divertirsi e fare ciò che piace.

La vita è bella” dice Roberto Benigni. Dovremmo allora impararcela a godere ed essere sempre felici.