Cosa mangiare a colazione se hai la pressione alta. I consigli degli esperti

L’ipertensione, o pressione alta, è una patologia che accomuna numerosissimi italiani. Andiamo a vedere come combatterla con una dieta equilibrata nel momento della colazione. 

come fare colazione se si soffre di ipertensione
come fare colazione se si soffre di ipertensione (foto di 9nails da Pixabay)

Secondo gli ultimi dati pubblicati dal Ministero della Salute, gli italiani che soffrono di ipertensione o di pressione alta sono circa 15 milioni.

Ma partiamo dal principio: cos’è l’ipertensione? È uno stato costante costante per il quale la pressione arteriosa a riposo risulta discretamente più alta degli standard.

Questa patologia è anche soprannominata “killer silenzioso”, dato che non comporta sintomatologie rilevanti ma può portare ad esiti talvolta fatali.

Per questi motivi, i livelli di pressione sanguigna vanno tenuti strettamente sotto controllo e vanno attuate alcune norme per migliorare le condizioni, come ad esempio ridurre quasi a zero l’introduzione di sale nella dieta, fare attività fisica giornaliera e seguire una dieta sana ed equilibrata.

Proprio riguardo l’ultimo punto, andiamo dunque a scoprire quali sono gli alimenti migliori da consumare a colazione se si soffre di ipertensione.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Pressione alta, quali cibi prediligere. La salute passa anche dalla tavola

Cosa mangiare a colazione se si ha la pressione alta

La colazione si sa, è il pasto più importante della giornata per svariati motiviSe poi si soffre di tale patologia, essa diviene ancor più rilevante.

In questi casi bisognare limitare l’apporto di sodio, di grassi saturi e di zuccheri. Allo stesso tempo bisognerà aumentare gli introiti di potassio, magnesio e calcio.

Vediamo 5 idee per ottime colazioni che contengono queste proprietà nutrizionali.

yogurt greco con banane e semi di chia
yogurt greco con banane e semi di chia (foto di rolfvandewal da Pixabay)

Yogurt greco con banane e semi di chia

Quando al supermercato scegliete lo yogurt greco, optate per uno povero di grassi e di zuccheri aggiunti. Per quanto riguarda le dosi dovremmo mettere all’interno della tazza 125 grammi di yogurt greco, mezza banana tagliata a fette e un cucchiaino di semi di chia.

Questa pietanza vi garantirò i giusti apporti di Omega 3, minerali e la giusta quantità di zuccheri. Tutto ciò è un ottimo alleato per combattere l’ipertensione.

Se siete amanti dei semi di chia, potrete consultare altre ricette presso quest’articolo.

Muesli e bevanda alle mandorle

Componendosi di frutta secca, fiocchi di avena e uvetta, il muesli è un ottimo alimento per chi soffre di pressione alta. Riesce infatti a fornire magnesio, potassio e acidi grassi polinsaturi, utilissimi per tener a bada l’ipertensione.

Affiancate il vostro muesli con una bevanda alle mandorle fatta in casa, magari del latte di questo tipo. Per i quantitativi per persona singola, vengono consigliati 200 ml di bevanda e 40\50 grammi di muesli.

Yogurt di soia con nocciole tritate e miele

Lo yogurt di soia rappresenta una valida alternativa alla prima idea proposta. Con l’introduzione di nocciole tritate e miele, uscirà fuori una colazione sia golosa che salutare.

Vi basterà inserire e mescolare 10 grammi di nocciole tritate e un cucchiaino di miele in 125 grammi di yogurt per un primo pasto della giornata super energetico.

Pane di segale integrale con burro d’arachidi

Fare il burro d’arachidi in casa richiede un procedimento molto veloce e semplice. Se non sapete come effettuarlo, seguite la nostra ricetta.

Accompagnando 60 grammi di pane di segale con un cucchiaino di questa specialità si effettuerà una colazione ricca di nutrienti ma con le giuste precauzione per chi soffre di ipertensione.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Pressione alta? Abbassala senza farmaci, la combo perfetta è solo una. Prova questi due ingredienti

Porridge con fiocchi d’avena, noci e mele

porridge con fiocchi d'avena
porridge con fiocchi d’avena (foto di panchenko_karyna da Pixabay)

Come ultima idea per una colazione salutare per chi soffre di ipertensione, troviamo questo porridge con fiocchi d’avena, noci e mele. 

Le quantità orientative per una singola persona sono le seguenti: 40\50 g di fiocchi di avena, 80 ml di acqua, 2 spicchi di mela, una noce tritata.

Gli Omega 3 e il potassio, contenuto nelle noci, in combo con i sali minerali derivanti dagli altri ingredienti conferiscono a questa pietanza una posizione di tutto rispetto nei cibi migliori per chi soffre di pressione alta.