Cosa mangiare prima di andare in palestra. I consigli per allenarti al meglio

Per un allenamento perfetto bisogna seguire alcune norme alimentari che aiutano il fisico a dare il meglio. Quali sono? Ve lo spieghiamo noi!

allenamento palestra alimentazione
allenamento palestra (foto di Tacofleur da Pixabay)

Alimentazione e allenamento sono due treni che viaggiano su binari paralleli. Avere una alimentazione non corretta o addirittura non mangiare per nulla prima di allenarsi, sono abitudini profondamente errate.

Colazioni, cene, pranzi o snack devono essere fortemente equilibrati ed in grado di fornire le giuste energie al fisico senza però esagerare con le calorie.

Gli esperti del settore difatti, consigliano di seguire alcune norme alimentare da seguire prima e dopo il workout in palestra. Sapete quali sono? Se la risposta è negativa, scopritele insieme a noi.

Cosa e quando mangiare prima dell’allenamento

Ultima avvertenza prima di iniziare: oltre a un’alimentazione corretta, è doveroso bere almeno due litri d’acqua giornalmente. La quantità aumenta se inseriamo un allenamento nella nostra giornata. Idratate il corpo per ottenere il meglio dal vostro fisico.

acqua idratazione
bicchiere d’acqua (foto da tuttivip.it da Pinterest)

Non saltare mai i pasti prima o dopo l’allenamento

Digiunare prima o dopo il workout giornaliero è la scelta più errata che si possa fare. È una credenza sbagliata considerare che il digiuno faccia perdere peso.

Prima di un allenamento di minimo mezz’ora vanno ingeriti alimenti ricchi di fibre e carboidrati complessi come cereali, orzo, avena, farro, segale, riso ma anche pane e riso integrali, legumi, frutta e verdura a foglie verdi.

Inoltre, non va bene digiunare così come non va bene eccedere con le pietanze: trovate sempre una giusta via di mezzo che conceda al fisico le giuste energie.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Allenamento e dieta: occhio a cosa portate in tavola

Cosa mangiare a colazione prima della palestra

La colazione è il pasto più importante della giornata poiché dopo tante ore di sonno, il corpo ha bisogno di alimenti che forniscano energia per il resto della giornata.

Ecco dunque cosa scegliere per il primo pasto del giorno:

  • un bicchiere di latte o un vasetto di yogurt
  • due fette biscottate con marmellata o pancake con miele
  • In alternativa una porzione di cereali

Dopo l’allenamento, in caso di probabile fame, è preferibile consumare un frutto per apportare nuove forze al fisico.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Sport e alimentazione, cosa mangiare prima dell’allenamento per risultati superlativi

Cosa mangiare a colazione prima di pranzo

Qualora aveste intenzione di allenarvi dopo il pranzo, dovrete sapere che il corpo avrà bisogno di amidi, proteine, vitamine, fibre e sali minerali.

Gli alimenti che contengono queste proprietà dunque sono:

  • pasta e riso integrali
  • petto di pollo o fesa di tacchino
  • pesce o uova
  • patate
  • insalata o verdure cotte al vapore

La pasta o il riso vanno conditi sempre con discrezione: poco olio oppure poco pomodoro. Il consiglio è sempre lo stesso, non esagerare mai.

Pasta con crema di zucca ricetta facile
Pasta integrale da cuocere (acekreations by Pixabay)

Cosa mangiare a cena prima della palestra

Se infine, siete contornati di impegni e l’unico momento della giornata in cui potete rilassarvi tramite un allenamento in palestra è la sera, questi sono gli alimenti indiziati per la cena.

  • pasta o riso integrali (1 ora e 30 minuti prima dell’allenamento)
  • frutta secca o frutta di stagione
  • verdura cruda come carote, insalata o pomodori
  • pesce o legumi

La cena deve assolutamente essere leggera per non appesantire il fisico in vista del workout. Alternate riso e pasta con il pranzo e fate la stessa cosa con legumi, carne e pesce.