Cosa succede al nostro corpo quando mangiamo i cachi: incredibile!

0
27
corpo quando mangiamo cachi

Cosa succede al nostro corpo quando mangiamo i cachi: vi sveliamo le molteplici proprietà di questo frutto e tutti i suoi incredibili benefici

corpo quando mangiamo i cachi
La polpa dei cachi è talmente dolce e molle che può essere impiegata nei dolci in sostituzione dello zucchero, per creare torte e cheesecake leggere e salutari!

I cachi, chiamati anche loti, sono dei frutti originari della Cina e del Giappone ma ampiamente diffusi anche nel Mediterraneo. Dalla buccia sottile di un arancione acceso ed una polpa molle, succosa ed incredibilmente dolce, il frutto in sé è in realtà una bacca. Se non maturato abbastanza risulta amarissimo e quasi immangiabile, ma una volta superata la fase di maturazione, il suo sapore ricorda il miele vellutato e goloso. Forse molti non sanno che questo frutto particolare contiene tantissime e diverse proprietà con diversi benefici per la salute. Curiosi? Scopriamole insieme

LEGGI ANCHE: Smoothie ai mirtilli, una gustosa bevanda ricca di proprietà benefiche

Cosa succede al corpo quando mangiamo i cachi: il frutto detox per un’alimentazione sana

Questo dolcissimo e goloso frutto è essenzialmente composto da acqua e zucchero, ma non mancano di certo sali minerali quali potassio, calcio e fosforo, ideali per chi ha problemi alle ossa e vuole rinforzarli. Carichi di vitamina C e vitamina A, contengono circa 70 kcal per 100 grammi di prodotto.

Per rimanere aggiornato su trucchi e consigli di cucina CLICCA QUI

Nonostante contengano una discreta quantità di carboidrati, i cachi sono privi di amidi e colesterolo, ma per la grande quantità di zuccheri non sono consigliati a chi soffre di diabete. Contengono inoltre antiossidanti chiamati tannini. Tra i tanti benefici che questo frutto possiede, troviamo sicuramente una grande carica di energia che quindi è ideale per i bambini che devono affrontare lunghe giornate tra scuola ed attività pomeridiane ma anche per chi è abituato a fare sport. Grazie alla presenza di zuccheri e carboidrati, donano enorme sollievo a chi soffre di stanchezza, spossatezza e stress. Composti anche da sodio, aiuta a controllarne i livelli nel sangue migliorando di gran lunga il sistema cardiocircolatorio. Data la sua percentuale alta di acqua (80%) rappresentano un alimento che stimola la diuresi e possono essere utilizzati nelle bevande detox assieme al sedano e al basilico. Sono infine grandissimi alleati di chi soffre di stitichezza, in quanto la loro polpa, quando ben matura e piuttosto molle, possiede proprietà lassative. In ultimo, ma non per importanza, i cachi grazie alla vitamina A sono un valido sostentamento per la salute degli occhi e la vitamina C permette di rinforzare il sistema immunitario e ha un effetto anti invecchiamento. Cosa aspettate allora? Correte dal fruttivendolo e comprateli anche voi per godere di tutti i loro benefici!

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO INSTAGRAM