Cotolette di sedano rapa, l’alternativa vegan super gustosa

Si tratta di una ricetta molto semplice ma dal grande potenziale creativo, per dare valore anche ad un ingrediente di stagione poco considerato in cucina. 

Cotolette di sedano rapa ricetta vegan
Cotolette di sedano rapa (Foto di Alex Fox da Pixabay)

Questa ricetta arriva fresca fresca direttamente dal blog di Carlotta di Cucina Botanica che ieri ha regalato questa perla per tutti gli amanti dell’ortaggio.

La cotoletta di sedano rapa impanata è fragrante e croccante allo stesso tempo, un connubio che farà impazzire non solo per persone che hanno scelto di aderire a questo regime alimentare privo di derivati animali. Vediamo come prepararla velocemente a casa.

Ingredienti e preparazione delle cotolette di sedano rapa impanate

Spesso non lo si acquista al supermercato e dal fruttivendolo perchè sembra difficile da pulire ma va in realtà sbucciato come una normale patata con il coltello. Inoltre il sedano rapa è ricchissimo di selenio, calcio, ferro, fosforo, iodio, magnesio, manganese, potassio, rame, sodio. Non male, vero?

Cotolette di sedano rapa ricetta vegan
Sedano rapa (Foto di Hans Braxmeier da Pixabay)

INGREDIENTI

  • 1 sedano rapa
  • 4-6 cucchiai di farina 0 (o farina di riso)
  • 150 ml latte vegetale
  • 4-6 cucchiai pangrattato
  • 1 cucchiaio di “condimento per arrosti” (misto di timo, paprika, origano, ecc.)
  • Olio extra vergine di oliva qb.
  • Sale e pepe qb.

PREPARAZIONE

Pulire e privare della buccia il sedano rapa servendosi di un coltello affilato. Una volta compiuta questa operazione tagliarlo a fette spesse circa 1,5 cm e cuocerle in acqua dissalata per circa 5-8 minuti.

Una volta ammorbidite vanno asciugate con dello Scottex e poi impanate: preparare tre ciotoline con farina, latte vegetale e il mix di spezie per l’arrosto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Spezzatino vegan all in one pot, come farlo con la pentola a pressione in soli 20 minuti

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Cucina Botanica (@cucinabotanica)

Passarle in ordine nei tre ingredienti e poi disporle sulla lastra del forno precedentemente rivestita con la carta. Cuocere in forno statico per 30 minuti a 200° C. Sono ottime accompagnate con del buon purè di patate oppure della caponata di verdure di stagione.