Cous cous di pesce, ricetta siciliana alternativa al risotto. Leggera e pronta in 2 minuti

La ricetta siciliana del cous cous di pesce è una vera delizia! I sapori del mare e la tradizione araba si incontrano in un piatto unico. Scopriamo la ricetta originale.

cous cous di pesce
Cous Cous di pesce (foto da Adobestock)

Il cous cous, preparato con la semola di grano duro, è un piatto della tradizione culinaria berbera. A portarlo in Italia, o meglio in Sicilia, ci ha pensato la storia e gli arabi che dopo aver conquistato i territori dell’attuale Marocco e Algeria sono approdati sulle coste della nostra isola più grande.

Qui la mescolanza delle culture ha fatto il resto, tant’è che se nel resto della penisola il piatto ha conosciuto una sua diffusione soprattutto a partire dalla seconda metà del Novecento grazie alla globalizzazione, in Sicilia è da secoli ormai un piatto tradizionale.

Ovviamente i siciliani ne hanno fatta propria la preparazione arrivando poi a proporre una propria versione del piatto e trattandosi di una terra circondata dal mare il cous cous non poteva che essere di pesce. Scopriamo, quindi, la ricetta originale, proprio come la preparano gli isolani.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Cous cous al brodo di pesce, la ricetta originale

Solitamente quando pensiamo al cous cous ci immaginiamo un piatto freddo e ricco di verdure; la versione siciliana invece è del tutto diversa. Infatti oltre ad essere preparato con il pesce, si consuma in questo caso un piatto caldo e abbastanza brodoso.

preparazione del cous cous
Cous Cous crudo (foto da Adobestock)

INGREDIENTI

  • 100 g di cous cous
  • 400 g di pesce a scelta tra: rana pescatrice, merluzzo, gallinella ecc.
  • 200 g crostacei e frutti di mare
  • 200 g passata di pomodoro
  • ½ cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio evo qb.
  • Prezzemolo qb.
  • Concentrato di pomodoro qb.
  • Sale qb.
  • Spezie a scelta (vanno bene curcuma, paprika piccante, cumino ecc.)

LEGGI ANCHE->Torta al cocco senza sbattitore. Ricetta dietetica ottima dopo le feste 

PROCEDIMENTO (circa 25 minuti)

Per preparare il cous cous di pesce bisogna iniziare dalla preparazione del brodo di pesce e quindi il primo passaggio fondamentale è la pulizia del pesce stesso.

Una volta lavati e puliti i frutti di mare e i molluschi lasciateli aprire in una pentola a fiamma vivace in modo che perdano anche il liquido interno; quindi eliminate i gusci e filtrate il sugo ottenuto. Con gli scarti dei crostacei preparate un fumetto e quando sarà pronto aggiungetelo al liquido dei frutti di mare.

In una pentola capiente fate soffriggere l’aglio e la cipolla sminuzzata e, una volta imbionditi eliminateli se non vi piacciono, aggiungete il pesce.

Aggiungere il pesce, e lasciate rosolare da ambo le parti, poi unire i molluschi tagliati a pezzetti, ed infine i crostacei sgusciati. Unite anche la passata di pomodoro nella pentola e fate cuocere per un minuto; quindi è il momento di aggiungere il fumetto e il liquido dei crostacei, qualche bicchiere di acqua, un mezzo cucchiaio di concentrato di pomodoro, le spezie e lasciar cuocere il tutto per una decina di minuti.

la cipolla nel cous cous ci vuole
Cipolla sminuzzata (foto da pexels di cottonbro-studio)

LEGGI ANCHE->Dieta dopo le feste? | La ricetta perfetta esiste, eccola, è buona e semplice da preparare

Mentre il brodo di pesce è in cottura, cuocete il cous cous seguendo le istruzioni riportate sulla confezione. Ricordatevi però di aggiungere al posto dell’acqua il brodo di pesce.

Una volta pronto il cous cous, sgranatelo con l’aiuto di una forchetta, aggiungete un po’ di olio e mescolate, quindi dividetelo nei piatti e a quel punto aggiungete ancora qualche mestolo di brodo e il pezzettini di pesce e frutti di mare.