Cream tart salata, un antipasto scenografico che vi lascerà a bocca aperta!

Cream tart salata, un antipasto scenografico a base di formaggio e salmone che riprende la base della più famosa versione dolce. Da provare!

cream tart salata
foto Pinterest

La cream tart è un classico dolce che sta spopolando negli ultimi anni, soprattutto per il suo aspetto estetico molto scenografico e colorato.

La cream tart salata è la versione appunto salata della famosa torta che sa conquistare i palati grazie a un accattivante aspetto estetico e un gusto goloso.

Una torta salata per un aperitivo perfetto per chi ama la scenografia delle cream tart!

Una ricetta golosa e molto bella da vedere formata semplicemente da due strati di pasta frolla salata, farciti con crema al formaggio profumata alle erbe e salmone affumicato.

Cream tart salata, la ricetta

Così come per quella dolce, anche per la cream tart salata la base di pasta frolla può essere sostituita con una pasta brisée o pan di spagna salato qualora voleste un risultato più morbido.

Vediamo la ricetta super golosa!

cream tart
foto Pinterest

Ingredienti

Per la pasta frolla salata

300 gr di farina 00
130 gr di burro freddo
75 gr di parmigiano
2 uova
sale
pepe nero

Per la crema di formaggio alle erbe

600 gr di formaggio fresco spalmabile
basilico
menta
prezzemolo
olio
sale
pepe nero

Per decorare

4 fette di salmone affumicato
4-5 pomodori secchi
1 zucchina

Potrebbe interessarti anche -> Rotolini vegetariani di zucchine: un tripudio di sapore!

Procedimento

Per realizzare la cream tart salata dedicatevi per prima cosa alla pasta frolla.

In una ciotola lavorate la farina, il burro a cubetti, il parmigiano reggiano grattugiato, il sale e il pepe con la frusta a bassa velocità fino a ottenere un composto bricioloso. Unite poi le uova e fatele incorporare sempre a bassa velocità.

A questo punto formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola per alimenti e ponetelo in frigorifero per 1 ora. Trascorso questo tempo riportatelo a temperatura ambiente, dividetelo a metà e stendete ciascuna metà su una spianatoia infarinata in una sfoglia dello spessore di circa 5 mm.

Utilizzando il disco di una tortiera del diametro di 22 cm ricavate 1 cerchio e ponetegli al centro un coppapasta della misura di circa 10 cm. Fate pressione e rimuovete la frolla in eccesso. Avrete così ottenuto una corona circolare con foro centrale. Procedete in questo modo anche con la metà della frolla restante in modo da ottenere 2 corone.

Cuocete le due corone nel forno caldo a 180° per circa 20-25 minuti, sfornatele e fatele raffreddare completamente.

Nel frattempo preparate la mousse di formaggio: nel vaso di un mixer mettete il formaggio con le erbe aromatiche, un filo d’olio, sale e pepe e frullate il tutto fino a ottenere un composto omogeneo.

Trasferite il composto all’interno di un sac-à-poche con bocchetta liscia da 13 mm. Ponete la prima base di frolla salata sul piatto da portata e formate tanti ciuffi di crema uno accanto all’altro per poi adagiare sopra ai ciuffi di crema il secondo disco di frolla. Procedete nello stesso modo con la restante crema fino a terminare gli ingredienti.

Decorate infine con il salmone affumicato, i pomodorini secchi tagliati in piccoli segmenti, la zucchina tagliata a dadini ed erbe aromatiche a piacere.

La vostra cream tart salata è pronta da servire e a stupire i vostri commensali!

Potrebbe interessarti anche -> Ecco una ricetta facile, gustosa e leggera: feta al forno